Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Disney+ negli USA a novembre a 7$ al mese

di Riccardo Riondino, pubblicata il 12 Aprile 2019, alle 10:43 nel canale SOFTWARE

“Disney ha comunicato il prezzo e la data di lancio del suo servizio streaming, che dagli USA si espanderÓ in Europa entro il primo trimestre 2020, offrendo i classici dell'animazione Disney, nuovi film e serie originali, le produzioni Fox e i prossimi blockbuster entro un anno dall'uscita al cinema”


- click per ingrandire -

Il servizio streaming Disney+ verrà lanciato negli Stati Uniti il prossimo 12 novembre, espandendosi in Europa e parzialmente in Asia tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020. Disney ha comunicato anche il costo dell'abbonamento per gli USA: 7 US $ al mese o 70 US $ l'anno. I prezzi per le altre aree geografiche non sono stati specificati. La compagnia si aspetta di raggiungere dai 60 ai 90 milioni di abbonati entro la fine dell'anno fiscale 2024, due terzi dei quali internazionali. Il servizio sarà accessibile da Smart TV, console (PS4, Xbone One e Nintendo Switch), web browser, dispositivi Apple TV, Amazon Fire TV e Roku. Film e serie televisive saranno disponibili con qualità fino al 4K HDR, con la possibilità di scaricarli per la visione off-line.


- click per ingrandire -

Disney+ avrà l'esclusiva delle produzioni Marvel, Pixar, Lucasfilm e dei documentari del National Geographic. Gli abbonati avranno a disposizione il catalogo completo dei classici dell'animazione Disney, così come nuovi contenuti originali. Tra questi serie live action di Star Wars e del Marvel Cinematic Universe o quella di animazione Monster's at Work tratta da Monsters Inc. Al debutto sono previsti un totale di 25 serie e 10 film originali. Con la recente acquisizione Disney si è assicurata anche le produzioni Fox, tra cui le 30 stagioni de I Simpson.


- click per ingrandire -

Al lancio Disney+ offrirà 7500 episodi tra serie TV attuali e passate, 400 film di catalogo e 100 film recenti. I futuri blockbuster come The Lion King saranno disponibili entro un anno dall'uscita al cinema. In futuro Disney potrebbe unificare Disney+, la rete sportiva ESPN e Hulu, di cui è prevista l'espansione internazionale.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: prunc pubblicato il 12 Aprile 2019, 13:46
L'unica nota positiva per me è questa: con la possibilità di scaricarli per la visione off-line..