Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

PS5: risolto il bug 4K/120+HDR Samsung QLED 2020

di Riccardo Riondino, pubblicata il 16 Aprile 2021, alle 12:22 nel canale GAMING

Oltre a permettere il trasferimento dei file su periferiche USB esterne, il primo major update di PS5 aggiunge anche l'auto-commutazione SDR/HDR e permette di visualizzare i 4K/120 Hz con HDR con i Samsung QLED 2020


- click per ingrandire -

Con l'update di aprile (21.01-03.00.00), Sony PS5 ha ricevuto il suo primo aggiornamento principale. Il changelog evidenzia funzioni come il salvataggio dei giochi su periferiche USB, compensando così le limitate capacità di archiviazione, benché per poterli utilizzare devono comunque essere installati nella SSD interna. Un'altra novità è la selezione automatica della gamma dinamica SDR/HDR. Sony ha infatti progettato PS5 per visualizzare sempre in HDR se collegata a televisori/monitor compatibili. Anche i contenuti a gamma dinamica standard vengono quindi convertiti in HDR, alterando così la resa grafica originale.


- click per ingrandire -

Per utilizzarla bisogna andare alla voce Impostazioni, selezionare Schermo e video ->Uscita video ->HDR. A questo punto sono disponibili tre opzioni: Disattivato, Sempre attivo e Attivo se supportato. Quest'ultima voce è quella che permette l'auto-commutazione SDR/HDR. Al momento tuttavia si tratta di una soluzione parziale, che risolve il problema solo per i giochi. PlayStation 5 infatti continua a forzare l'HDR con le applicazioni Apple TV e Netflix, mentre risulta addirittura impossibile utilizzare Disney+ quando la voce Attivo se supportato viene selezionata. YouTube invece resta in SDR anche con i video HDR, mentre disattivando la funzione tutti i contenuti vengono nuovamente forzati in HDR.


- click per ingrandire -

In aggiunta, è ora possibile impostare l'uscita a 120 fps/1080p (Schermo e video->Abilita output 120 Hz->Automatico). L'aggiornamento corregge anche un altro bug. Si tratta dell'impossibilità di visualizzare i 4K/120 Hz con HDR con i Samsung QLED della gamma 2020. Con l'aggiornamento il segnale viene visualizzato correttamente, mentre finora bisognava scegliere tra i 4K/120 Hz SDR o i 4K/60 Hz HDR. Ancora assenti invece le funzioni HDMI 2.1 VRR e ALLM, così come l'uscita 1440p.

Fonte: Flatpanels HD, 4KFilme, Everyeye



Commenti