Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

La nuova Xbox migliorerà i giochi precedenti

di Riccardo Riondino, pubblicata il 31 Dicembre 2019, alle 15:17 nel canale GAMING

“Secondo una recente intervista con Phil Spencer, la Xbox di prossima generazione potrà migliorare la grafica di ogni gioco Xbox One e anche delle generazioni ancora precedenti, applicando tecnologie come il Ray-Tracing e il Variable Rate Shading”


- click per ingrandire -

Continuano a succedersi le indiscrezioni sulla prossima console Microsoft, che lo stesso produttore ha specificato si chiamerà semplicemente "Xbox" come quella originale. Le dichiarazioni della casa di Redmond rilanciano l'idea che sarà declinata in varie versioni con al vertice Xbox Series X, in modo simile a quanto accade con le attuali Xbox One X/S. Negli ultimi giorni sono emerse nuove rivelazioni durante un intervista di Phil Spencer con Major Nelson (alias Larry Hirb). Il capo della divisione Xbox ha dichiarato che Xbox Series X sarà in grado di migliorare ogni titolo che gira su Xbox One, ma anche quelli ancora più datati gireranno meglio che su qualsiasi altra piattaforma.


- click per ingrandire -

Alla retrocompatibilità con le tre generazioni di Xbox precedenti si aggiunge quindi la prospettiva di una nuova generazione di patch, ancora più sofisticate del programma "Xbox One X Enhanced". Si ipotizza che le migliorie includano il Variable Rate Shading, capace di aumentare nettamente il frame rate, e il Ray-Tracing per rendere l'illuminazione estremamente realistica. Anche i tempi di caricamento saranno minimizzati, grazie all'unità SSD e la CPU octa-core/16-thread AMD Zen 2.

Fonte: AV Cesar, TweakTown



Commenti