Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Yamaha: nuovi diffusori Soavo NS-F901

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 13 Settembre 2013, alle 10:01 nel canale DIFFUSORI

“La casa dei tre diapason rinnova i suoi diffusori da pavimento della serie Soavo, introducendo nuovi woofer e midrange, incastonati all'interno di un cabinet con superfici non parallele”

Yamaha ha rinnovato i diffusori da pavimento della serie Soavo, presentando i nuovi NS-F901. I cambiamenti apportati riguardano soprattutto midrange, woofer e il cabinet. Il midrange è costituito dal nuovo A-PMD (Advanced Polymer-injected Mica Diaphagram), con un cono in carta migliorato. I punti di forza di questa soluzione sono l'estrema leggerezza, la rigidità e la stabilità, che permettono ai diffusori di ottenere una rapida risposta, con un suono ricco di dettagli. Il midrange include un circuito magnetico, con un grande magnete al neodimio e una struttura in alluminio pressofuso altamente rigida. La sospensione in gomma, prodotta da Kurt Müller, contribuisce alla riproduzione del suono in alta qualità. Anche il woofer utilizza la stessa soluzione A-PMD, abbinata a un un grande magnete non schermato in ferrite. Viene riutilizzata anche la struttura in alluminio pressofuso, per smorzare le risonanze. Per il tweeter si è invece fatto ricorso a una cupola in alluminio, per garantire rigidità e una risposta rapida, abbinando, come per i midrange, un magnete al neodimio.

Il cabinet è stato realizzato con l'obiettivo di ridurre le onde stazionarie, in modo da assicurare la massima precisione nella riproduzione del suono. Per ottenere questo risultato è stato prodotto un telaio con superfici non parallele, con woofer e midrange inseriti in sezioni separate da una partizione inclinata. L'interno è rinforzato con sostegni verticali "a scaletta". Le giunzioni del cabinet sono costruite con forma squadrata e permettono di ottenere un cabinet che si comporta come una singola unità. Il tweeter è incastonato in una placca di alluminio pressofuso, per isolarlo dalle vibrazioni.

A seguire un breve riepilogo delle specifiche tecniche:

- Diffusore bass-reflex a tre vie da pavimento
- Doppio woofer Advanced PMD da 16cm
- Midrange Advanced PMD da 13cm
- Tweeter con cupola in alluminio da 3cm
- Risposta in frequenza: 32 Hz-50 kHz
- Potenza d'ingresso nominale: 50 W
- Potenza d'ingresso massima: 200 W
- Sensibilità: 89 dB / 2.83 V/1 m
- Frequenze di incrocio: 450 Hz / 3.5 kHz
- Impedenza: 6 ohm
- Dimensioni: 270 x 1,060 x 425mm
- Peso: 30.7kg

L'uscita sul mercato è prevista indicativamente per ottobre, nella doppia finitura nero laccato e bianco laccato.

Per maggiori informazioni e spcifiche: Soavo NS-F901

Fonte: Yamaha



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 13 Settembre 2013, 11:12
Vi chiedo se, voi che avete ancora un buon udito, Yamaha è sempre l'unico produttore di 'casse' orientale, da prendere in considerazione.
Di certo l'esperienza acquisita negli anni con gli strumenti musicali e le famose S1 (si chiamavano cosi le casse monitor delle sale di registrazione?) l'hanno sempre resa assai credibile anche in questo settore.
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 13 Settembre 2013, 11:32
Beh, non dimentichiamoci Pioneer e le sue TAD.... anche se stiamo certamente parlando di altri prezzi....

Gianluca
Commento # 3 di: andrea_gi pubblicato il 13 Settembre 2013, 15:26
mi fa piacere vedere una azienda che corregge prontamente i suoi errori, leggevo giusto stamattina che recensori lamentavano scarsi midrange per le vecchie soavo...
Commento # 4 di: lus pubblicato il 13 Settembre 2013, 21:17
non credo proprio che un colosso come yamaha non abbia i fondi necessari a sviluppare un ottimo e moderno midrange a costi contenuti , io prima di dare pieno appoggio al fiato pesante del sentito dire le ascolterei almeno una volta
Commento # 5 di: Alessandro2 pubblicato il 20 Febbraio 2020, 14:25
Leggevo sul sito: potenza nominale 50W. Non è un po' pochino,come si spiega?
Commento # 6 di: Luiandrea pubblicato il 20 Febbraio 2020, 14:40
Credo che per potenza nominale si intendono quella RMS, in tal caso non sarebbero pochi.
Commento # 7 di: Alessandro2 pubblicato il 24 Febbraio 2020, 12:04
Io la facenda della potenza non la capirò mai, ci rinuncio. solo non ho mai visto casse così grosse con 50w.
Commento # 8 di: Luiandrea pubblicato il 24 Febbraio 2020, 12:21
Ripeto, se il dato fosse riferito alla potenza espressa in RMS non sono pochi, ma la scheda tecnica non è proprio completissima, il problema (di tutti i produttori) è che ognuno tende a rendere noto quello che gli fa più comodo pubblicare, quasi sempre in modo da rendere tali dati i più fantasmagorici possibile...

In ogni caso quale sarebbe la tua preoccupazione? Di farli esplodere con un amplificatore da 70-80 watt su 8ohm ? O cos'altro?
Commento # 9 di: Alessandro2 pubblicato il 24 Febbraio 2020, 12:47
bhe si penso sia RSM, se fosse la massima sarebbe ancora peggio.

In ogni caso quale sarebbe la tua preoccupazione? Di farli esplodere con un amplificatore da 70-80 watt su 8ohm ?


Anche, ma soprattutto con questi dati non capisco quanta potenza sonora si possa avere, intesa proprio come volume. Ma non ti rubo tempo tanto alla fine non capirei lo stesso. Solo vedendo casse da 150w e queste da 50W, da ignorante, senza poterle ascotare, per il mio salone da 30mq e volendo ascoltare ogni tanto ad alti volumi prenderei quelle da 150.
Commento # 10 di: Luiandrea pubblicato il 24 Febbraio 2020, 13:07
Ho fatto qualche ricerca veloce, i 50W nominali in realtà dovrebbero riferirsi alla potenza minima di ingresso raccomandata, per la tua tranquillità si trovano recensioni online di questi diffusori (che per inciso non sono certo i classici giocattoli da ipermercato) con sessioni di ascolto effettuate con amplificatori come Yamaha AS-3000 (che ben conosco), pare non sia avvenuta alcuna esplosione di diffusori durante l'ascolto...

In ogni caso, se pensi di fugare i tuoi dubbi andando a leggere le specifiche tecniche di un diffusore sei proprio sulla strada sbagliata, meglio se apri un thread specifico fornendo informazioni sull'ambiente, posizionamento dei diffusori, distanza dal punto di ascolto, elettroniche possedute o che vorresti acquistare oltre ad un budget, in questo modo qualcuno potrà esserti di aiuto.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »