Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Subwoofer attivo Velodyne MicroVee X

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Dicembre 2021, alle 15:13 nel canale DIFFUSORI

Velodyne lancia un nuovo subwoofer ultra compatto con amplificatore classe AB da 300 W, servocontrollo digitale, funzione Subwoofer Direct, protezione anti-clipping, ingressi e uscite linea/LFE e cabinet in alluminio estruso


- click per ingrandire -

Velodyne presenta il subwoofer attivo Micro Vee X, sostituto del MicroVee MKII del 2020. Lo stile riprende quello del predecessore, caratterizzato dalle scanalature ricavate nel cabinet in alluminio estruso. Le dimensioni aumentano leggermente (da 229 x 229 x 224 mm a 230 x 230 x 250 mm). La differenza principale è l'amplificatore classe AB che sostituisce il classe D in dotazione al MicroVee MKII. Nonostante una potenza notevolmente inferiore (300/800 W RMS/max, contro 1200/2000W), è accreditato di generare una pressione sonora maggiore del 15% sull'intera banda di frequenza, grazie a una maggiore erogazione di corrente.

- click per ingrandire -

Non cambia invece il sistema anticlipping e la tecnologia di servocontrollo digitale DDCS, che promette di ridurre la distorsione ad 1/6 dei subwoofer di classe comparabile. Lo stesso vale per il caricamento in reflex meccanico, con due radiatori passivi montati ai lati, e per il diametro del woofer frontale (16,5 cm). Il driver ha una membrana rinforzata in polipropilene, bobina quattro strati da 52 mm, cestello con doppio sistema di ventilazione e doppio magnete in ferrite. Rimane anche la funzione Subwoofer Direct che esclude il crossover interno per assicurare le migliori prestazioni.

Caratteristiche tecniche:

Tipo: attivo, 2 canali, reflex passivo
Altoparlanti: woofer 16,5cm corsa lunga, 2 radiatori passivi 16,5cm
Risposta in freq.: 32÷180 Hz ±3dB
Potenza ampli: 300W RMS, 800W max
Ingressi: linea stereo RCA, LFE, altoparlanti
Uscite: RCA, LFE
Controlli: volume, p.-basso 40÷200 Hz, fase 0°/180°
Dimensioni (LxAxP): 230 x 230 x 250 mm
Peso: 9 kg

Disponibile con finitura satinata nera o bianca, il prezzo del Velodyne MicroVee X è pari a £1.095.

Per ulteriori informazioni: www.audio-reference.de

Fonte: AV Forums



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pace830sky pubblicato il 09 Dicembre 2021, 16:17
Dall' articolo:

... l'amplificatore classe AB che sostituisce il classe D... Nonostante una potenza notevolmente inferiore (300/800 W RMS/max, contro 1200/2000W), è accreditato di generare una pressione sonora maggiore del 15% sull'intera banda di frequenza, grazie a una maggiore erogazione di corrente.

Ecco fatto, tutto a posto.

Non resterebbe che spiegare quei fessi dei clienti (cioè [I][U]noi[/U][/I]) fine fanno i 900W [I][U]RMS[/U][/I] prodotti in più dall' amplificatore in classe D della versione precedente che non riescono ad arrivare sull'altoparlante in quanto l'erogazione di corrente è inadeguata e se quell' amplificatore è ugualmente accreditato di un rendimento del 90% o se piuttosto è sul banco degli imputati per un indecente spreco energetico.

Si dice che ci sono più modi di truccare un bilancio che non di cuocere le uova, ma anche il numero dei modi di dichiarare la potenza di un amplificatore mica scherza.
Commento # 2 di: marklevi pubblicato il 09 Dicembre 2021, 18:22
Classica spannometria dei comunicati pubblicitari

Tra l'altro nei subwoofer si dovrebbe dividere in due la tenuta in potenza, se meccanica per troppa escursione o termica, calore generato sulla bobina.

A 30Hz 50-100W bastano a mandare oltre la Xmax un woofer da 16,5cm con una spl prodotta di circa 100dB.
100dB possono sembrare tanti ma a causa della diminuzione della sensibilità dell'orecchio agli estremi di banda, sembreranno come 75 80dB a 1KHz
Commento # 3 di: pace830sky pubblicato il 09 Dicembre 2021, 19:33
Ricordo a me stesso che da 100 dB ai 110 dB dichiarati da molti sub ci passa un moltiplicatore 10 di potenza(*), il che da 100W ci riporta a 1000W.

Ed anche che, almeno nel Lazio, con una stufetta elettrica da 900W scaldi tranquillamente una stanza di dimensioni medie in pieno inverno, e che se questa è del tipo a incandescenza il resistore diventa di un bel colore rosso vivo.



(*) per come è fatta la formula di calcolo in questo punto della scala i due valori coincidono
Commento # 4 di: marklevi pubblicato il 10 Dicembre 2021, 00:04
si,
+10 dB = 10 volte la potenza
+20 dB = 100 volte
+30dB = 1000 volte