Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Nuove funzioni per auricolari Sennheiser Momentum True Wireless 3

di Riccardo Riondino, pubblicata il 07 Novembre 2022, alle 14:30 nel canale DIFFUSORI

Le recenti cuffie true wireless Sennheiser aggiungono il paring Bluetooth multipoint e la nuova modalità hi-res, insieme a ulteriori ottimizzazioni e miglioramenti


- click per ingrandire -

Come anticipato al momento del lancio, gli auricolari Sennheiser Momentum True Wireless 3 offrono ora il pairing Bluetooth multipoint. Grazie a un aggiornamento gratuito del firmware, è possibile abbinarli con due dispositivi e commutarli istantaneamente. La funzione multipoint può essere impiegata con ogni codec supportato, inclusi aptX Adaptive e SBC, su dispositivi diversi e marchi diversi. Se si risponde a una telefonata durante l'ascolto, appena terminata il multipoint tornerà automaticamente alla sorgente originale. L'update aggiunge anche la nuova modalità hi-res per l'ascolto di file 24 bit/96 kHz, che promette una qualità comparabile alle cuffie cablate. Collegando gli auricolari a una sorgente Bluetooth compatibile aptX Adaptive, questa modalità aumenta il bitrate fino a 420 kbps.

 


- click per ingrandire -

Da sottolineare come in ambienti con forti interferenze RF, ad esempio i trasporti pubblici, i Momentum True Wireless possono usare la scalabilità dei dati del codec per assicurare la stabilità della connessione in ogni istante. Le modalità multpoint e hi-res sono disponibili una volta aggiornato gli auricolari all'ultimo firmware (versione 2.10.19 o successiva) e aver aggiornato l'app Smart Control iOS/Android alla versione 4.1.5 o successiva. Sennheiser dichiara che l'update contiene anche numerose ottimizzazioni e miglioramenti per le funzionalità Bluetooth e i controlli tattili.

Fonte: Stereonet



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: SydneyBlue120d pubblicato il 08 Novembre 2022, 10:36
Ancora niente codec LC3, vero?
Commento # 2 di: Riccardo Riondino pubblicato il 09 Novembre 2022, 11:12
Sembra di no, altrimenti lo avrebbero citato sicuramente nel comunicato stampa