Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Diffusore wireless Mission Aero

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Ottobre 2014, alle 10:54 nel canale DIFFUSORI

Il costruttore britannico ha introdotto un sistema di altoparlanti senza fili che impiega gli innovativi trasduttori BMR, completo di connettivitŕ AirPlay, Bluetooth e DLNA

L'azienda fondata nel 1977 da Farad Azima ha presentato il diffusore Wi-Fi Aero, un sistema attivo a due vie e sette altoparlanti. Sei di questi sono trasduttori piatti a struttura alveolare da 70 mm BMR (Balanced Mode Radiator), di cui due posizionati sui lati. Questo tipo di componenti a larga banda sono in grado di associare il convenzionale movimento a pistone con modi vibrazionali flessionali, così da riprodurre anche le frequenze medio-alte con in più una maggiore dispersione rispetto a un altoparlante tradizionale. Per la gamma sotto i 225 Hz viene impiegato un woofer da 12 cm, il cui condotto di accordo è contenuto nella base del cabinet in alluminio.

L'amplificazione in classe D è in grado di erogare 20 W per ciascuno dei sei componenti BMR e 40 W per il subwoofer; l'elettronica include inoltre il sistema 3D Sonic Emotion. Per lo streaming è previsto il protocollo DLNA, connettività wireless con Apple AirPlay e Bluetooth 3.0 A2DP con modalità aptX a bassa latenza e SBC. Fra le connessioni cablate troviamo una porta USB asincrona (con funzione anche di ricarica) compatibile 24 bit/192 kHz, un ingresso digitale Toslink e un ingresso analogico minijack.

Il Mission Aero è disponibile al prezzo di listino di 735,00 Euro.

Per ulteriori informazioni: www.audio4.it - www.mission.co.uk



Commenti