Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Vietato addormentarsi, ritorna l’Incubo!

di Michele Addante, pubblicata il 04 Dicembre 2009, alle 10:21 nel canale CINEMA

Dopo 7 anni dall’ultimo Nightmare (vs. Jason), sta per tornare il terrificante artiglio di Freddy Krueger. Vi presentiamo tre nuove immagini di A Nightmare on Elm Street, remake del primo film della serie

Pubblichiamo tre nuove immagini di A Nightmare on Elm Street, remake dell’omonima icona horror del 1984 Nightmare: dal profondo della notte. Nel nuovo film di Samuel Bayer ad interpretare "il mostro dei sogni" è Jackie Earle Haley (noto per la sua performance in Little Children).

L’incubo si chiama Freddy Krueger, uno spietato serial killer dal volto sfigurato che dà la caccia ad un gruppo di teenager entrando nei loro sogni. Per resistere agli attacchi di Freddy, i ragazzi non possono fare altro che restare svegli… Ma quando si addormentano per loro non c’è scampo.


- click per ingrandire -

A Nightmare on Elm Street prodotto da New Line Cinema e Platinum Dunes esordirà negli USA il 30 Aprile 2010. Non ancora fissata la data di uscita in Italia… A noi italiani son concesse più notti di tranquillità!



Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 11 di: maxrenn77 pubblicato il 04 Dicembre 2009, 18:25
Io vorrei solo un po piu' di fantasia e capacita' di osare cosa che nel cinema USA odierno e' quasi inesistente...
Commento # 12 di: mau741 pubblicato il 07 Dicembre 2009, 18:05
Visto che i vari sequel ormai non tiravano piu (a parte i fan piu accaniti) hanno deciso di riprendere in mano il primo mitico per ingolosire un pubblico maggiore. Alla fine ne uscirà una ciofeca.
Commento # 13 di: M@tteo79 pubblicato il 08 Dicembre 2009, 11:45
Questa serie non avrebbe dovuto avere più seguito: con Freddy vs Jason è stato raggiunto il capolinea... sarebbe un vero peccato rovinare l'immagine di uno dei due personaggi horror più amati di tutti i tempi (visto che l'altro è già stato rovinato con quel meraviglioso episodio ambientato nello spazio).

Ultimamente sto vedendo sempre più film scadenti (e non è retorica)... perfino Terminator Salvation (da fan della serie) non mi ha convinto per niente... nonostante siano stati spesi molti soldi e sia stato impiegato un grande attore.

Perchè non inventare un nuovo personaggio al posto di continuare a riciclare quelli vecchi. Perchè ostinarsi a presentare sequel su sequel... mancanza di idee? Mancanza di soldi? Paura di osare? Mah...
Commento # 14 di: Locutus2k pubblicato il 08 Dicembre 2009, 11:52
Originariamente inviato da: M@tteo79
Perchè non inventare un nuovo personaggio al posto di continuare a riciclare quelli vecchi. Perchè ostinarsi a presentare sequel su sequel... mancanza di idee? Mancanza di soldi? Paura di osare? Mah...


Direi mancanza di idee, più che di soldi .
Però, ogni tanto, se ne escono con un remake gustoso, come l'Amytiville Horror che reputo migliore dell'originale (un filmino sopravvalutato, imho).
Stiamo a vedere che si inventano ora ... il primo Nightmare è una piccola gemma dell'Horror, difficile fare di meglio.
Commento # 15 di: GIANGI67 pubblicato il 08 Dicembre 2009, 15:34
Quoto,il primo Nightmare davvero un gioiello.Tra l'altro c'era un giovanissimo,irriconoscibile Johnny Depp.
Commento # 16 di: paride.fuma pubblicato il 09 Dicembre 2009, 17:34
che pena....

che pena questi remake....e sequel.Possibile che non ci siano sceneggiatori in grado di inventare qualcosa di nuovo???
L'effettistica e la tecnologia nel campo cinematografico ha fatto passi da gigante è mai possibile che non si riesca a creare qualcosa di veramente originale sfruttando al meglio queste tecnologie?
Per quanti anni dovrò ancora sorbirmi Venerdì 13, Nightmare, Rambo, Rocky, Zombi e compagnia bella????
Mi ricordo quando ogni sabato andavo al cinema (parlo degli anni 70 e 80) e vedevo films sempre nuovi e moltissimi capolavori (anche italiani) ora se riesco a trovare un film decente in un anno è un miracolo.....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »