Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Star Wars VII: J.J. Abrams ha detto sì!

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 28 Gennaio 2013, alle 10:23 nel canale CINEMA

Dopo una lunga trattativa e un primo apparente rifiuto, il regista new-yorkese J.J. Abrams ha finalmente accettato di sedersi dietro la macchina da presa del prossimo episodio della saga di "Guerre Stellari". L'accordo è stato ufficializzato e il settimo episodio è atteso nei cinema di tutto il mondo a partire dall'estate del 2015

J.J. Abrams sembrava aver rinunciato alla regia del settimo episodio di Star Wars, con tanto di dichiarazione rilasciata nel corso di un'intervista (vedi news), ma evidentemente deve averci ripensato o la Disney (nuova proprietaria della LucasFilm e relativi diritti legati alla saga creata da George Lucas) deve aver rilanciato con un'offerta finale impossibile da rifiutare. Dopo mesi di trattative, indiscrezioni e smentite le parti hanno finalmente trovato un accordo e il regista new-yorkese si ritrova così a determinare le sorti di due delle saga di fantascienza più longeve e di successo della storia del cinema: Star Trek e Star Wars. Non ci rimane a questo punto che attendere l'estate del 2015 per scoprire se l'estenuante trattativa sia valsa la pena.

George Lucas ha già dato il beneplacito alla decisione: "Sono sempre rimasto colpito da J.J. Abrams sia come regista che come sceneggiatore. E' la scelta ideale per dirigere il nuovo capitolo di Star Wars e la saga non poteva capitare in mani migliori."

Fonte: Deadline



Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 11 di: Dakhan pubblicato il 29 Gennaio 2013, 11:27
Come del resto e' accaduto per il 3D, rimasto confinato solo a certe tipologie di film ed escluso da quelli piu' importanti, sia del 2012 che del 2013 nonostante le previsioni dopo Avatar (ormai vecchie).

Vediamo cosa combina Abrams, regista che di film (veri) non ne ha girati molti e nessuno di essi puo' essere considerato capolavoro (il migliore resta Super8 ma non entrera' certo nella storia) e che, a mio parere, vive ancora di rendita per Lost.

Comunque ormai sono assuefatto alla rovina di Star Wars (purtroppo), dopo le modifiche alla trilogia originale (che si fossero limitate solo alle scene aggiuntive ancora ancora ma le modifiche alle scene originali senza motivo non le sopporto, vedi Han Solo nello scontro al porto spaziale di Tatooine), i primi tre episodi e Jar Jar Binks penso che potrei sopravvivere anche ad una Morte Nera Romulana con la cloaking device...

La mia speranza e' che, viste le notevoli possibilita' date dal mondo di Star Wars (vedi viodeogiochi, giochi di ruolo, cartoni animati etc. etc.) si crei qualcosa di valido senza riutilizzare i personaggi famosi della saga originale come si e' fatto con Star Trek.

La curiosita' mi portera' al cinema di sicuro, poi vedremo.
Commento # 12 di: Aidoru pubblicato il 29 Gennaio 2013, 12:20
Originariamente inviato da: Dakhan;3778549
Come del resto e' accaduto per il 3D, rimasto confinato solo a certe tipologie di film ed escluso da quelli piu' importanti (...)

A vedere i listini non direi che i titoli di alto profilo abbiano rinunciato al 3D - anzi - e in ogni caso tu fai riferimento alla situazione di oggi: nel 2008/2009, già dopo i primi segnali di successo di Chicken Little e Viaggio al Centro della Terra sono subito entrati in lavorazione tantissimi titoli 3D. C'è stato un interesse immediato da parte dei produttori, dei registi e anche del pubblico, che sinceramente da addetto ai lavori mi sembra sia del tutto assente per l'HFR.

Sono pronto a smentirmi e mi fermo qui perché rischio di finire OT, ma con buona pace di Doug Trumbull non gli vedo un gran futuro, Star Wars o meno.
Commento # 13 di: Dakhan pubblicato il 29 Gennaio 2013, 13:23
La situazione che descrivevo era quella attuale, l'anno scorso gli unici due film di un certo livello e richiamo in 3d sono stati The Avengers e Lo Hobbit, nella lista di ora ne' Lincoln, ne' I miserabili ne' Django (per prendere i titoli piu' di richiamo) sono in 3D, quanti sono in 3D nella lista dei candidati all'Oscar? Sono in 3D tantissimi film di livello di animazione ma come dicevo confinato solo a certe tipologie come per l'appunto quelli in computer grafica.
Sono entrati in lavorazione tantissimi titoli 3D? Quanti in percentuale rispetto al totale dei film usciti? 5%? 10%? 50%?
A mio parere resta sempre una tecnologia di nicchia e non certo standard. E questo considerando gli USA, se valutiamo la produzione 3D in Europa e Italia...

Per l'HFR e' presto, la maggior parte delle persone a mio parere non comprende nemmeno la questione 24 o 48 frame al secondo mentre il 3D e' piu' di impatto e viene visto come qualcosa di nuovo da chiunque.

Pero' Star Wars dovrebbe essere di grande richiamo per il pubblico e potrebbe essere usato anche come ottimo mezzo per la diffusione di un nuovo sistema di ripresa quindi e' possibile che sia utilizzato l'HFR a 60 fps.
Commento # 14 di: SydneyBlue120d pubblicato il 29 Gennaio 2013, 13:28
Il listino Disney per i film grossi è quasi tutto 3D mi pare (incluso un film il cui pure regista ignorava uscisse in 3D a quanto pare )
Commento # 15 di: Dakhan pubblicato il 29 Gennaio 2013, 14:02
Purtroppo di film grossi Disney degni di nota negli ultimi anni se ne sono visti davvero pochi pero' e' vero che spinge molto sul 3D (ed e' anche normale visto il target delle sue produzioni) quindi e' molto probabile (per me e' sicuro) che Star Wars VII esca in 3D.
Commento # 16 di: Aidoru pubblicato il 29 Gennaio 2013, 15:41
Originariamente inviato da: Dakhan;3778696
Sono entrati in lavorazione tantissimi titoli 3D? Quanti in percentuale rispetto al totale dei film usciti? 5%? 10%? 50%?


12 solo nel 2009, più o meno un titolo 3D in uscita al mese. E praticamente tutti di alto profilo.
HFR? Uno tra un anno (Hobbit 2), uno nel 2014 (AVATAR 2), gli altri sono al massimo voci di corridoio.

Non metto in dubbio che EP7 possa essere lo strumento adatto per promuovere l'HFR... il punto è che IMVHO Hollywood non c'ha mai creduto davvero, e forse l'ha già fatto fuori.
Commento # 17 di: mau741 pubblicato il 29 Gennaio 2013, 16:04
Vabbe dai ... il figlio di Han Solo e di Leila sarà il nuovo Jedi (visto che Leila è portatrice della forza e Luke molto probabilmente gay... anche se si dirà solo che è rimasto zitellone)
Commento # 18 di: uncletoma pubblicato il 29 Gennaio 2013, 16:27
Topolino è Lo Jedi
Gambadilegno è il cattivo Sith
Nel prossimo rullante film in 8D 7848237K:
Walt Disney's Star Wars XII La nemesi del topo galattico.
Prossimamente nei cinema più vicini a te, ed è inutile che scappi perché ti cotringeremo a vederlo.
Commento # 19 di: mom4751 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 14:32
Oddio no, questo mi ha già massacrato l'universo di Star Trek, ora anche Star Wars?
Fermatelo, la storia è già stata scritta nell'universo espanso: Luke deve sposare la sith redenta Mara Jade, fondare il nuovo Ordine Jedi, e fare pure un passaggio per il lato oscuro... Se a questo gli danno carta bianca, chissà che storia assurda si inventa, inizia a parlare di balzi nel tempo, nuove linee temporali e chissà quali altre caztronate!
Commento # 20 di: Narsius pubblicato il 03 Febbraio 2013, 12:46
Speriamo bene. Sicuramente non possono fare peggio di quanto hanno già fatto ... o forse si?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »