Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Promare apre gli Anime al Cinema 2020

di Riccardo Riondino, pubblicata il 13 Dicembre 2019, alle 10:08 nel canale CINEMA

“La nuova Stagione degli Anime al Cinema proporrà cinque entusiasmanti eventi cinematografici in tutte le sale italiane, iniziando dal prossimo febbrario con "Promare" di Hiroyuki Imaishi e concludendosi con "Fate/Stay Night Heaven's Feel III. Spring Song ”


- click per ingrandire -

La nuova Stagione degli Anime al Cinema, un progetto esclusivo Nexo Digital in collaborazione con Dynit e con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID, partirà il 3, 4 e 5 febbraio 2020 con Promare, un film dal ritmo incalzante prodotto da Studio Trigger e diretto da Hiroyuki Imaishi (Gurren Lagann, Kill La Kill). Con uno stile unico, colorato e strabiliante, Promare si spinge oltre e ridefinisce il cinema d’animazione robotico giapponese.

La trama ci conduce in un universo in cui sono trascorsi trent’anni dall'apparizione dei Burnish, una razza di esseri mutanti le cui fiamme hanno distrutto metà del globo. Quando appare un nuovo gruppo che si fa chiamare Mad Burnish, inizia l'epica battaglia tra Galo Thymos, un nuovo membro della squadra di salvataggio Burning Rescue e Lio Fotia, il leader dei Mad Burnish…


- click per ingrandire -

Il secondo appuntamento sarà dal 19 al 25 marzo con My Hero Academia The Movie 2 - Heroes: Rising, che arriva dopo il uccesso del primo film che ha incassato più di 21 milioni di dollari in tutto il mondo. In questo nuovo lungometraggio ritroveremo Deku, Bakugo, Todoroki e tutti gli altri studenti della classe A. All Might, l’eroe numero 1 ammirato in tutto il mondo, dovrà rinunciare a malincuore al suo ruolo di simbolo della pace. Proprio per questo, una figura oscura che si muove dietro le quinte deciderà di uscire allo scoperto.


- click per ingrandire -

Ma un Villain di nome Nine farà la sua comparsa… My Hero Academia è il manga creato da Kohei Horikoshi con oltre 24 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Questo nuovo cortometraggio conferma lo staff delle serie animate e del film precedente: il regista Kenji Nagasaki, lo sceneggiatore Yousuke Kuroda, il character designer Yoshihiko Umakoshi, il compositore Yuuki Hayashi e lo studio di animazione Bones.


- click per ingrandire -

Si proseguirà poi dal 20 al22 aprile con Ride Your Wave, una commovente storia d’amore del visionario regista Masaaki Yuasa, astro nascente dell’animazione giapponese. Il film è reduce dai premi come Miglior Film al Fantasia Film Festival di Montreal, del SITGES International Fantastic Film Festival di Barcellona e del prestigioso Golden Goblet Award allo Shangai International Film festival. Ride Your Wave racconta la storia di Hinako, una studentessa universitaria amante del surf che si è appena trasferita in una piccola città sul mare. La ragazza conosce il vigile del fuoco Minato, che la salva da un improvviso incendio scoppiato nel suo condominio.


- click per ingrandire -

Proprio quando i due sembrano essere ormai inseparabili, Minato perde la vita in un incidente in mare. Hinako è così sconvolta che non riesce più nemmeno a guardare l'oceano, ma un giorno, cantando una canzone che le ricorda i momenti passati insieme, Minato le appare magicamente nell'acqua. Da quel momento in poi potrà evocarlo cantando la loro canzone. Ma i due potranno davvero rimanere insieme per sempre? E qual è la vera ragione dell'improvvisa ricomparsa di Minato?


- click per ingrandire -

L'inizio dell'estate si festeggerà con Seven Days War del regista Yuta Murano, uno dei giovani autori più interessanti del panorama dell’animazione giapponese. L’anime è tratto dal romanzo di Osamu Sōda del 1985, che divenne un’opera di culto per i teenager giapponesi vendendo più di 20 milioni di copie. La storia ci porta in una torrida giornata d'estate, quando all’improvviso un'intera classe di una scuola media scompare nel nulla. In principio si pensa ad un rapimento di massa, ma tra rapimenti veri e propri, isteria collettiva dei genitori e di un sindaco corrotto, si scoprirà che i ragazzi si sono barricati in una fabbrica abbandonata in segno di ribellione contro gli adulti…


- click per ingrandire -

La stagione si chiuderà con Fate/Stay Night Heaven's Feel III. Spring Song, il capitolo conclusivo della terza e più cupa storia di Fate/stay night. Maghi e Spiriti Eroici combattono e si affrontano nella Guerra del Santo Graal, al fine di ottenere la coppa onnipotente in grado di esaudire qualsiasi desiderio. Una guerra distorta, dove una ragazza di nome Sakura Matou annega nell’oscurità a causa dei peccati commessi, mentre un ragazzo di nome Shirou Emiya si lancia nella furiosa battaglia per proteggere la ragazza che ama e fermare la Guerra. Illyasviel von Einzbern, conoscendo la verità che si cela dietro al conflitto, affronta il proprio destino, mentre Zouken Matou cerca di sfruttare Sakura per soddisfare i propri desideri…

Fonte: Nexo Digital 



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Doc_zero pubblicato il 14 Dicembre 2019, 12:01
Promare era da mesi che volevo vederlo, visti i precedenti dello studio trigger ho pochi dubbi sull'epicità
Commento # 2 di: AlbertoPN pubblicato il 15 Dicembre 2019, 09:22
Come non quotarti Doc ... aspetto una versione Home in BD all’altezza .....
Come per il secondo film di My Hero Academia, davvero una serie che “mi ha preso”.

Attendiamo