Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Lupin, la serie Netflix con Omar Sy

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 14 Ottobre 2020, alle 11:14 nel canale CINEMA

“Le avventure di Arsenio Lupin arrivano in una serie francese a gennaio 2021”


- click per ingrandire -

 

Tratto dai racconti di Maurice Leblanc (così come i fumetti e cartoni di Monkey Punch, oltre ai cinque film) Lupin è la serie francese in cui Omar Sy (Quasi amici, Il richiamo della foresta e il prossimo Jurassic World: Dominion) veste i panni di Assane Diop, personaggio ispirato al celebre ladro gentiluomo. Prodotta da Netflix e Gaumont Television narra le avventure leblanchiane in chiave contemporanea.

 

 

Diretta da George Kay (Killing Eve), François Uzan (Family business) e Louis Leterrier (Now you see me, The dark crystal), Lupin trova nel suo cast insieme a Omar Sy anche Ludivine Sagnier, Hervé Pierre, Nicole Garcia, Clotilde Hesme, Antoine Gouy, Shirine Boutella e Soufiane Guerrab. L’uscita su Netflix è prevista per il prossimo gennaio 2021.

 


- click per ingrandire -

 

fonte: Netflix

 



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pace830sky pubblicato il 15 Ottobre 2020, 06:07
Imperversa la moda di dare ruoli importanti ad attori afro-qualchecosa (afro-francese in questo caso) in contraddizione con il testo originale e creando assurdi anacronismi quando la storia è in costume (non so se sia questo il caso).

Ok, un bravo attore può interpretare qualsiasi personaggio na confesso che Benigni sessantenne nei panni di Pinocchio (il suo Pinocchio, non la più recente edizione in cui finalmente fa Geppetto) mi sembro patetico e basta.

Vedremo questo Sy come se la cava, ma anche su Netflix si può ben premere il tasto stop dopo dieci minuti del primo episodio e passare ad altro...
Commento # 2 di: stazzatleta pubblicato il 15 Ottobre 2020, 08:26
lasciamogli il beneficio del dubbio ed attendiamo l'uscita a gennaio. Il trailer sembra intrigante, speriamo non deluda.