Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Clark, è uscita la serie Netflix sulla "Sindrome di Stoccolma"

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 05 Maggio 2022, alle 07:17 nel canale CINEMA

Arriva su Netflix la miniserie svedese che segue la vita dell'uomo per il quale è stata coniata l'espressione "Sindrome di Stoccolma" perché ha fatto perdere la testa all'intero paese, nonostante le svariate condanne che gli sono state inflitte


- click per ingrandire -

Arriva su Netflix Clark, la miniserie svedese che segue la vita dell'uomo per il quale è stata coniata l'espressione "Sindrome di Stoccolma" perché ha fatto perdere la testa all'intero paese, nonostante le svariate condanne che gli sono state inflitte per traffico di droga, tentato omicidio, violenza, furti e decine di rapine in banca. La serie diretta da Jonas Åkerlund si basa su verità e menzogne rivelate nell'autobiografia di Clark Olofsson, ricreando una versione romanzata di una delle figure più controverse della storia svedese contemporanea.

Protagonista della serie è Bill Skarsgård (DivergentItEternals) nel ruolo di Clark Olofsson, che ha dato origine all'espressione. Clark è composta da 6 episodi e arriva in esclusiva streaming su Netflix oggi, 5 maggio 2022.

leggi anche:

Netflix, le novità di Maggio 2022

Amazon Prime Video, le novità di Maggio 2022

Disney+, le novità di Maggio 2022



Commenti