Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Bigbug, torna Jean-Pierre Jeunet tra 2045 e strani androidi

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 13 Gennaio 2022, alle 17:42 nel canale CINEMA

È in arrivo il nuovo lavoro del regista di Amélie che, forse ispirato da un episodio di Love, Death & Robots, racconta di un prossimo futuro in cui avviene una rivolta di androidi che spinge dei benintenzionati robot domestici a rinchiudere i propri padroni per proteggerli


- click per ingrandire -

È in arrivo Bigbug, il nuovo film di Jean-Pierre Jeunet, regista di Delicatessen, Alien - La clonazione e Il favoloso mondo di Amélie, che torna a dirigere dopo Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet del 2013. Il suo nuovo lavoro sembra essere il naturale prosieguo o sviluppo di Servizio clienti automatico, primo episodio della seconda stagione della serie animata Love, Death & Robots. La storia si svolge infatti nel 2045, quando alcuni provinciali litigiosi si ritrovano intrappolati insieme mentre una rivolta di androidi spinge i loro benintenzionati robot domestici a rinchiuderli per proteggerli.

Il regista racconta come sempre nel suo stile inconfondibile, tra la commedia ironica e il più delizioso grottesco. Nel cast ci sono Dominique Pinon, Elsa Zylberstein, Isabelle Nanty, Youssef Hajdi, Alban Lenoir e François Levantal. Il film arriva in esclusiva streaming su Netflix l’11 febbraio 2022.

leggi anche:

Netflix, le novità di Gennaio 2022

Amazon Prime Video, le novità di Gennaio 2022

Disney+, le novità di Gennaio 2022



Commenti