Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Alice in Borderland, il live action

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 05 Novembre 2020, alle 11:12 nel canale CINEMA

“Lo spettacolare trailer della serie Netflix tratta dal manga di Haro Aso ci trasporta in una Tokyo alternativa in cui il videogioco diventa realtà trasformando tutto in una continua sfida per sopravvivere”


- click per ingrandire -

 

Alice in Borderland è la nuova sfida di Netflix che traspone in live action i disegni del manga omonimo di Haro Aso parafrasi del celeberrimo romanzo di Lewis Carroll. La serie racconta di Arisu, un giovane disoccupato patito di videogiochi che durante una scorribanda coi suoi amici si ritrova in una realtà parallela in cui Tokyo appare vuota e desolata. Scopriranno che per sopravvivere dovranno giocare dal vivo a costo della vita. Ai tre ragazzi si unisce Usagi, una ragazza che ha deciso di partecipare da sola. Il gruppo inizia a comprendere i meccanismi del nuovo mondo in cui si trova e parallelamente affronta le domande circa il senso della vita.

 

 

La serie composta da otto episodi vede alla regia Shinsuke Sato, conosciuto per Princess Blade, Gantz - L’inizio, I Am a Hero e Inuyashiki. I protagonisti molto noti al pubblico giapponese sono Kento Yamazaki nei panni di Ryohei Arisu e Tao Tsuchiya in quelli di Yuzuha Usagi. Alice in Borderland arriva sulla piattaforma Netflix il prossimo 10 dicembre.

 


- click per ingrandire -

 

fonte: Netflix

 



Commenti