Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Astell&Kern USB-C Dual DAC Cable

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Marzo 2021, alle 12:37 nel canale AUDIO

Il produttore coreano lancia un convertitore portatile per smartphone con cavo USB-C integrato, dotato di dual DAC Cirrus Logic CS43198 MasterHIFi, cavo a quattro conduttori spiralati su nucleo in fibra aramidica, supporto PCM 32 bit/384 kHz e DSD256 nativi


- click per ingrandire -

Il nuovo Astell&Kern USB-C Dual DAC Cable (PEE51) può essere utilizzato con telefoni Android, tablet/PC Windows 10 e computer Mac. È stato disegnato come interfaccia tra le cuffie e i moderni smartphone, spesso sprovvisti di uscita minjack. Il case in metallo spazzolato ospita una coppia di convertitori Cirrus Logic CS43198 MasterHIFi, per la lettura di file PCM 32 bit/384 kHz e DSD256 nativi. Apple iPhone e iPad attualmente non vengono supportati per l'incompatibilità del dual DAC e limitazioni di alimentazione dei dispositivi iOS.


- click per ingrandire -

Il cavo del terminale USB-C utilizza quattro conduttori in rame argentato con un ulteriore strato in rame. Sono schermati individualmente e avvolti a spirale su un nucleo in fibra aramidica Technora, per ottenere un'elevata resistenza e immunità alle interferenze esterne. Ottimizzato per prevenire fluttuazioni di potenza, il circuito impiega gli stessi condensatori custom dei lettori digitali portatili della casa. Il dispositivo può pilotare anche cuffie ad alta impedenza, grazie al massimo livello di 2 Vrms dell'uscita analogica minijack.

L'AK USB-C Dual DAC Cable può essere preordinato al prezzo di 149$.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pace830sky pubblicato il 22 Marzo 2021, 12:47
Da quanto ho capito cercando per la Shield Android sarebbe bloccato al campionameno 48Khz(anche la normale musica 16/44,1 verebbe ricampionata!)...

...il che - se confermato -farebbe riflettere sulla opportunità di investirci più di tanto...