Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

TV Sony 2023: i primi modelli compaiono sul sito di Wi-Fi Alliance

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 21 Dicembre 2022, alle 15:01 nel canale 4K

Tra i nuovi prodotti certificati troviamo le serie LCD X75L, X74L, X70L, X64L e W830L


- click per ingrandire -

Le settimane che precedono il CES (5 - 8 gennaio, Las Vegas) sono come sempre ricche di anticipazioni sulle novità che verranno presentate alla fiera di Las Vegas. Alle notizie su LG e Samsung, già protagoniste di indiscrezioni e comunicazioni da parte della National Radio Research Agency, si aggiungono quelle sui TV Sony in arrivo nel 2023.

La fonte è come sempre altamente attendibile: le sigle dei prodotti sono comparse sul sito di Wi-Fi Alliance, che registra tutti i modelli che utilizzano la connettività wireless. Anche in questo caso non disponiamo delle specifiche che comunque si possono desumere dalla numerazione usata.


- click per ingrandire -

Tutti i televisori Sony certificati appartengono alla gamma LCD e sono in gran parte dotati di risoluzione Ultra HD. L'unica eccezione dovrebbe essere costituita dal 32" W830L, che a meno di soprese sarà un HD-Ready o forse un Full HD in quanto ideale successore del W800 lanciato nel 2021 e tuttora in commercio (non è stato aggiornato nel 2022). A seguire tutti i modelli svelati da Wi-Fi Alliance:

  • KD-65X75L (65")
  • KD-65X74L (65")
  • KD-55X75L (55")
  • KD-55X74L (55")
  • KD-50X75L (50")
  • KD-50X70L (50")
  • KD-50X64L (50")
  • KD-43X75L (43")
  • KD-43X70L (43")
  • KD-43X64L (43")
  • KD-32W830L (32")


- click per ingrandire -

Come si può notare si prosegue in ordine alfabetico mantenendo sigle simili a quelle usate nel corso degli ultimi anni: la lettera "K", che contraddistingue la gamma 2022, viene qui sostituita con la "L". Al momento le serie di cui abbiamo conoscenza sono 5: X75L, X74L (quasi sicuramente una variante della X75L), X70L, X64L e W830L. Maggiori dettagli arriveranno da Las Vegas all'inizio di gennaio.

Fonte: Wi-Fi Alliance



Commenti