Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony dynamic HDR 590ES e 790ES

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 08 Settembre 2020, alle 19:17 nel canale 4K

“Sony ha appena presentato due nuovi proiettori a risoluzione 4K con lampada e con laser, che si aggiungono al tri-laser annunciato lo scorso luglio, tutti con HDR dinamico "a oggetti" e prezzi interessanti”


- click per ingrandire -

Milano, 8 settembre 2020: Dopo un'estate con una gestione delle informazioni sconcertante, con dettagli pubblicati su forum e su alcuni siti web di rivenditori ufficiali, coronata poi dalla pubblicazione dei manuali sul sito Sony qualche giorno fa, oggi pomeriggio Sony ha finalmente annunciato due nuovi proiettori per home cinema con risoluzione nativa 4K (4096 x 2160) e microdisplay SXRD con tecnologia LCoS, riservati principalmente per gli installatori e punti vendita specializzati. Si tratta del VPL-VW590ES e del VPL-VW790ES, mentre il modello di punta VPL-GTZ380 era già stato annunciato lo scorso luglio


A sinistra Christopher Mullins; a destra Adam Dover, Home Cinema Account Manager
- click per ingrandire -

"Per quasi un decennio, Sony ha guidato il mercato dei proiettori home cinema 4K con i nostri proiettori 4K SXRD e siamo emozionati di annunciare una nuova gamma di potenti modelli per i nostri rivenditori CI e consumer", ha affermato Christopher Mullins, Home Cinema Product Manager per Sony Professional Solutions Europe. "Offrire un'esperienza di visione coinvolgente sul grande schermo in grado di trasmettere fedelmente la visione dei creatori di contenuti è una priorità assoluta per lo sviluppo dei nostri nuovi proiettori, e questi nuovi modelli non fanno eccezione."


- click per ingrandire -

A parte i proclami e una gestione delle informazioni al limite della psicosi, veniamo alle caratteristiche salienti della nuova gamma 4K Sony che prevede sempre il modello "entry-level" VPL-VW270ES, con prezzo suggerito al pubblico di 4.990 Euro IVA inclusa e che non avrà alcun aggiornamento firmware. Si tratta di un proiettore con lampada a scarica da 1.500 lumen dichiarati, senza diaframma, con un ottimo rapporto di contrasto, compatibile HDR10 e HLG e con ottime prestazioni generali.


- click per ingrandire -

Il modello intermedio è il nuovo VPL-VW590ES che sostituisce il vecchio VPL-VW570ES e che mantiene le caratteristiche salienti, ovvero sistema d'illuminamento a lampada, flusso luminoso di 1.800 lumen diaframma controllabile manualmente e in maniera automatica. La novità è il nuovo DSP "X1 for projectors", con nuova scheda madre, nuovissimo "chip" derivato direttamente dai TV Sony di fascia più alta, che introduce finalmente la gestione dinamica del "tone mapping" per segnali HDR. Oltre al tone mapping, rispetto al vecchio VPL-VW570ES c'è anche un sensibile taglio di prezzo, che passa da 7.990 Euro a 6.990 Euro per il nuovo proiettore.


- click per ingrandire -

Novità anche per il nuovo modello laser VPL-VW790ES che sostituisce il vecchio VPL-VW760ES. Anche in questo caso le caratteristiche salienti, come il flusso luminoso (sempre 2.000 lumen), il rapporto di contrasto e le parti meccaniche (iris) non cambiano. Oltre all'adizione di una nuova scheda e del DSP "X1 for projectors" per la gestione dinamica dell'HDR, c'è anche una riduzione del 20% del prezzo: il 760 costava 14.990 Euro mentre il 790 costa 11.990 Euro, sempre IVA inclusa Rimane in catalogo il laser VPL-VW870ES, per alcuni aspetti ben inferiore al nuovo 790. Il vecchio 870 ha solo il 10% di lumen in più, un'ottica più grande ma con prestazioni in termini di dettaglio sovrapponibili al 760. 


- click per ingrandire -

La gestione dinamica del tone mapping che ci ha raccontato oggi Christopher Mullins è straordinaria perché, almeno sulla carta, si presenta come nettamente superiore a Dolby Vision e HDR10+. In poche parole, mentre la gestione dell'HDR con Dolby Vision e HDR10+ è basata solo ed esclusivamente sui metadati dinamici preparati da chi ha prodotto o distribuito il contenuto, il DSP Sony è in grado di effettuare un'analisi molto più accurata, suddividento l'immagine in oggetti, in modo da ottimizzare gamma dinamica e colori ad ogni singolo elemento dell'immagine, ben oltre le possibilità di Dolby Vision e HDR10+.


Lo schema del nuovo VPL-GTZ380 con due laser blu, uno rosso e gamut 100% DCI a 10.000 lumen
- click per ingrandire -

Vi ricordiamo che il modello VPL-GTZ380, di cui vi avevamo parlato nel dettaglio già lo scorso luglio, utilizza una coppia di laser blu per la componente blu, oltre ad un laser rosso e fosfori per le altre due componenti. Oggi è stato fornito anche uno schema dell'engine ottico del nuovo top di gamma, che usa un DSP video ancora più potente per analisi ed elaborazioni sul segnale video ancora più precise e sofisticate. Il prezzo suggerito al pubblico del nuovo GTZ380 è di 79.990 Euro IVA inclusa: un prodotto che, rispetto al vecchio VPL-VW500ES ha un rapporto qualità prezzo decisamente superiore. Vi aggiorneremo a breve sulla disponibilità nei punti vendita dei primi pezzi e di eventuali dimostrazioni che potrebbero iniziare già entro la fine di settembre.


- click per ingrandire -

Prezzi e disponibilità

Il modello VPL-VW590ES ha un prezzo suggerito al pubblico di 6.990 Euro IVA inclusa, è disponibile per l'ordine a partire da oggi nei colori bianco e nero ma arriverà nei punti vendita 

Il modello VPL-VW790ES , con un prezzo suggerito al pubblico di 11.990 Euro IVA inclusa, è disponibile per l'ordine da oggi e dovrebbe essere in consegna 

Il modello VPL-GTZ380 sarà disponibile più avanti, comunque entro il primo trimestre del prossimo anno.

 



Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: otaner pubblicato il 08 Settembre 2020, 19:21
Se non sbaglio , primi vpr in cui sony dichiara il contrasto.
Commento # 2 di: ellebiser pubblicato il 08 Settembre 2020, 20:43
Speriamo di riuscire a vederli dal vivo, ben calibrati, ci sono già delle date presso i rivenditori?
Commento # 3 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 08 Settembre 2020, 21:06
Originariamente inviato da: otaner;5079538
Se non sbaglio , primi vpr in cui sony dichiara il contrasto.


In realtà non è così. Hanno sempre indicato il rapporto di contrasto ma solo per i proiettori con iris dinamico, indicando ovviamente il rapporto di contrasto dinamico che non ha alcun senso. Il CR dinamico del 570 e del 590 ad esempio è di 350.000:1

Un valore assolutamente senza senso.

Emidio
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 08 Settembre 2020, 21:06
Originariamente inviato da: ellebiser;5079555
Speriamo di riuscire a vederli dal vivo, ben calibrati, ci sono già delle date presso i rivenditori?


Ancora nessuna indicazione.

Ti dico che non sono neanche riuscito a capire quando arriveranno i primi prodotti. Ho anche chiesto ad un paio di rivenditori ma ancora nulla.

Emidio

P.S.

Mi ha risposto Canè (audioquality) che mi ha indicato un tempo di pochissimi giorni. Secondo me, nella seconda metà di settembre già ci saranno le prime proposte di visione nei punti vendita.
Commento # 5 di: gio_1981 pubblicato il 08 Settembre 2020, 22:02
il mio VPL-VW270ES non è sceso di 1 euro !!
La tecnologia laser ha ancora prezzi proibitivi.
Certo che i nomi di questi videoproiettori sembrano dei codici fiscali.
Commento # 6 di: CyberPaul pubblicato il 08 Settembre 2020, 23:35
Be, ora propongono un laser a meno di 12.000, direi che non è male. Lo street price diventerà presumibilmente vicino alla fascia psicologicamente attraente dei 10.000 che lo rende decisamente appetibile a chi ha sempre sognato un VPR laser.
Quello che mi fa storcere sempre un po’ il naso di Sony sono questi algoritmi di miglioramento digitale del focus...
Commento # 7 di: Alex988 pubblicato il 08 Settembre 2020, 23:45
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;5079561
Ancora nessuna indicazione.

Ti dico che non sono neanche riuscito a capire quando arriveranno i primi prodotti. Ho anche chiesto ad un paio di rivenditori ma ancora nulla.

Emidio

P.S.

Mi ha risposto Canè (audioquality) che mi ha indicato un tempo di pochissimi giorni. Secondo me, nella seconda metà di settembre già ci saranno le prime proposte ..........[CUT]

Secondo te il top di gamma Sony GTZ380 riuscirà a battere il JVC NX9??
Commento # 8 di: CyberPaul pubblicato il 09 Settembre 2020, 07:28
costa 80000 euro, lo spero!
Il contrasto nativo dichiarato è 16000:1 però...
Commento # 9 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 09 Settembre 2020, 08:21
Originariamente inviato da: Alex988;5079585
Secondo te il top di gamma Sony GTZ380 riuscirà a battere il JVC NX9??
Battere in cosa? Costa più di 4 volte tanto, fa luce più di 4 volte tanto... Insomma: nessuno comprerà il 380 per illuminare uno schermo da 2,6 metri di base.

Emidio
Commento # 10 di: Alex988 pubblicato il 09 Settembre 2020, 10:00
Bè anche il 5000ES costava 3 volte tanto però come neri e contrasto il JVC NX9 era superiore. Almeno a detta di chi l’ha provato. Sbaglio? Volevo sapere se anche in questo caso sarà così.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »