Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Canon XEED WUX500

di Riccardo Riondino, pubblicata il 21 Aprile 2015, all 10:08 nel canale PROIETTORI

“Canon introduce un proiettore da installazione compatto a risoluzione WUXGA, dotato di tecnologia LCOS e connettività Wi-Fi per una facile condivisione dei contenuti ”

Il proiettore Canon XEED WUX500 offre la massima flessibilità e controllo durante le presentazioni, consentendo a più utenti di condividere direttamente, o tramite un router, contenuti multimediali in modalità wireless direttamente da un dispositivo USB, senza necessità di un collegamento a un computer. Utilizzando la tecnologia edge-blending e l’esclusiva regolazione del trapezio sui quattro angoli, possono essere create enormi immagini composite senza soluzione di continuità, utilizzando fino a nove proiettori collegati con cavi LAN e con quattordici diverse opzioni di pattern. Lo XEED WUX500 è una soluzione ideale per una vasta gamma di ambienti e applicazioni, tra cui studi di architettura e ingegneria, simulazione e sale di controllo, centri congressi e sale riunioni, musei e attrazioni turistiche nonché didattica.

Il nuovo proiettore utilizza un obiettivo con un'apertura costante f/2,8 su tutta la gamma zoom, indipendentemente dalla posizione della lunghezza focale, consentendo una luminosità in posizione teleobiettivo quasi uguale a quella in posizione grandangolo. La tecnologia a cristalli liquidi riflessiva LCOS assicura immagini fluide e uniformi, senza distorsioni ed effetti “arcobaleno”, “reticolo” o “griglia”, con una luminosità fino a 5000 lumen. Il proiettore, a risoluzione nativa WUXGA (1920 x 1200 pixel), supporta lo standard HDBaseT per la trasmissione di video HD, audio e segnali di controllo attraverso un singolo cavo LAN fino a una distanza di 100 metri.

“Canon XEED WUX500 è stato progettato per soddisfare la crescente domanda di mercato per un proiettore compatto, di facile installazione e dotato di Wi-Fi, che offra una qualità d'immagine eccezionale,” afferma Massimiliano Ceravolo, Information and Imaging Solutions Director di Canon Italia. “Centri congressi, sale riunioni e reception, per esempio, richiedono un'immagine nitida e luminosa, in grado di sovrastare gli alti livelli di luce ambientale. L'aggiunta della connettività Wi-Fi in questo nuovo modello crea anche nuove opportunità per la didattica, meeting e condivisione delle informazioni con proiezioni di immagini nitide e dettagliate, con un buon contrasto e colori vivaci. Inoltre, le funzioni PC-less ed edge-blending forniscono una soluzione conveniente per proiezioni multischermo, in particolare nell’utilizzo all'interno di musei e nelle attrazioni turistiche.”

L’esclusivo sistema ottico AISYS di Canon (Aspectual Illumination System) offre una potente combinazione di luminosità e contrasto, e consente di raggiungere le massime prestazioni con una sorgente luminosa a basso consumo. L'assorbimento energetico complessivo di appena 365 W si combina con una lunga durata della lampada (fino a 5.000 ore di funzionamento e 3 anni di garanzia). La modalità ECO prevede un pulsante dedicato sul telecomando, per un accesso rapido alle impostazioni della lampada e alla gestione dell'alimentazione. La garanzia Enhanced Warranty Loan Service (per 3 anni) offre un proiettore in prestito dal giorno successivo alla richiesta, fino al ritorno dell'esemplare di proprietà dall'assistenza.

Il Canon XEED WUX500 sarà disponibile da maggio 2015 a un prezzo indicativo suggerito al pubblico di 4.314,00 Euro IVA inclusa.

Fonte: Prima Pagina Comunicazione



Commenti