Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sharp: LCD 3D da 10,1" senza occhiali

di sabatino pizzano, pubblicata il 12 Aprile 2010, all 15:20 nel canale DISPLAY

“Dopo aver presentato la propria nuova gamma di display LCD 3D Ready, il produttore giapponese annuncia anche un interessante schermo LCD 3D autostereoscopico con diagonale da 10,1 pollici”

L'autostereoscopia deve essere senza ombra di dubbio il futuro del 3D. Non è certo un mistero che tra gli aspetti negativi della visione a tre dimensioni ci sono gli scomodi occhiali che per ora sono indispensabili al fine di poter usufruire di materiale 3D. A tal proposito gli studiosi si sono già messi all'opera per lo sviluppo di una tecnologia che possa consentire una visione autostereoscopica senza "effetti collaterali". Tra i produttori maggiormente impegnati in questo frangente c'è Sharp. Il produttore giapponese ha già presentato, infatti, un nuovo schermo LCD autostereoscopico e scelto da Nintendo per essere installato nella nuova console portatile 3DS.

L'ausilio della barriera di parallassenon consente però lo sviluppo di schermi da dimensioni utili per applicazioni AV. Nonostante ciò, contemporaneamente all'annuncio dei nuovi LCD LED Quattron 3D Ready di Sharp, il produttore giapponese ha annunciato un interessante schermo 3D autostereoscopico. Pensato per essere installato in e-Book reader, Tablet e Netbooks, questo schermo vanta una dimensione di 10.1”. Tra le altre peculiarità è prevista anche una funzionalità touch-screen.

Fonte: Akiharabara News



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: StarKnight pubblicato il 12 Aprile 2010, 16:02
Staremo a vedere se questi schermi saranno privi di effetti collaterali... per ora sono molto scettico a riguardo.
Commento # 2 di: nba78 pubblicato il 12 Aprile 2010, 18:22
Non vorrei dire una cosa sbagliata,ma questo genere di schermi non prevedono una distanza prefissata di visione per godere del effetto 3D? Se cosi fosse mi pare difficile l'uso sui normali tv dove di solito la distanza di visione varia anche di molto e piu' persone guardano lo stesso tv contemporaneamente.
Commento # 3 di: fabry20023 pubblicato il 12 Aprile 2010, 18:58
Un modello sperimentale lo vidi in USA tredici anni fà,l'effetto era percepibile con un angolo di visuale non troppo critico(vado a memoria) ,ma il problema era appunto che si trattava di un 10 pollici....