Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Le Smart TV puntano al Cloud Gaming

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 22 Giugno 2012, alle 11:02 nel canale Display e TV Color

“Le Smart TV si preparano a sferrare il loro attacco frontale alle console di videogiochi. Samsung e LG stanno, infatti, preparando i loro servizi di Cloud Gaming in collaborazione con Gaikai e OnLive: giochi in qualità console che vengono renderizzati in remoto e poi trasmessi in streaming alle TV”

Le Smart TV sono destinate a diventare le console di videogiochi del futuro? Ancora presto per dirlo, ma una grossa mano potrebbe arrivare dalle piattaforme di Cloud Gaming. Non più "semplici giochini" sotto forma di applicazioni, bensì veri e propri videogiochi con qualità grafica ed esperienza console, che non richiedono però enormi risorse di elaborazione CPU e grafica al TV. Il trucco? I giochi vengono caricati e renderizzati su potenti server remoti e poi trasmessi in streaming web alle Smart TV. A quel punto non rimane altro che afferrare un game-pad (collegato via USB o Bluetooth) per usufruire dei propri videogiochi preferiti direttamente dal TV e senza necessità di possedere una potente console di ultima generazione.

Ad annunciare il lancio dei primi servizi di Cloud Gaming su Smart TV sono per ora Samsung e LG. Samsung ha già firmato un accordo con Gaikai (che fornisce il servizio di Cloud Gaming) e lancerà la sua applicazione "Samsung Cloud Gaming" per le TV serie 7000 e 8000 del 2012 nel giro di qualche mese negli Stati Uniti, sotto forma di abbonamento mensile (sarà comunque possibile provare l'esperienza di gioco prima di sottoscrivere l'abbonamento). I titoli disponibili saranno di grande richiamo per gli appassionati, con qualità simil-console e includeranno anche il recente e acclamatissimo "Limbo".

Per quanto riguarda invece LG, il servizio sarà offerto sia da Gaikai che da OnLive (con quest'ultima che consentirà di provare i giochi per 30 minuti prima di passare all'acquisto singolo o alla sottoscrizione di un abbonamento mensile) e probabilmente il lancio riguarderà in una prima fase solo le "Google TV" del costruttore coreano. OnLive annuncia che tra i titoli disponibili ci saranno anche blockbuster come Civilization, MLB 2012 e Batman. Sappiamo che anche Panasonic sta lavorando al lancio di un servizio di Cloud Gaming per le proprie TV Smart Viera e sarà curioso scoprire cosa deciderà di fare Sony in tutto ciò. La prospettiva sembra interessante, anche se resta da capire quali saranno i requisiti minimi di connessione e quanto influirà la velocità di ping sulle prestazioni generali.

Di seguito una prima dimostrazione del Samsung Cloud Gaming filmata dai colleghi di Engadget:



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Maximum07 pubblicato il 22 Giugno 2012, 11:49
Non oso immaginare la potenza delle workstation adibite a una fruizione di tale servizio, se dovesse funzionare ovviamente.
Commento # 2 di: TheRaptus pubblicato il 22 Giugno 2012, 15:43
POrima si chiedeva al possessore di una console di colelgarsi alla rete e condividere la potenza di calcolo, generando dei bestioni degni della top 100.
Adesso si crea un bestione centralizzato per calcolare quello che serve. Ampiezza di banda a parte ho grossi dubbi ...
Commento # 3 di: Kralin pubblicato il 22 Giugno 2012, 19:55
ovvio che funziona.
e sia gaikai che onlive danno una loro scatolina minuscola per accedere ai servizi... quindi smart tv decisamente inutile, come al solito... comodo se c'è, ma se non c'è si fa in un altro modo...
Commento # 4 di: BlueEyes73 pubblicato il 26 Giugno 2012, 08:41
Ovvio non direi... per quanto mi riguarda inizierà a funzionare quando in italia avremo una connessione in fibra con latenza minuscola. Preferisco un PC con steam che giocare su una TV con la qualità di un video compresso su youtube e a una risoluzione infima...