Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Shoot-out Sony 84" 4K

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 03 Settembre 2012, alle 12:50 nel canale DISPLAY

“Lo scorso primo settembre abbiamo assistito ad uno dei più interessanti shoot-out mai organizzati: a confronto immagini native 4K contro upscaling in 4K da full HD e anche full HD”

Berlino, settembre 2012. In occasione dell'IFA, a margine della presentazione del nuovo TV LCD 4K di Sony, abbiamo assistito ad uno shoot-out di leoniana memoria. In altre parole c'è stato un vero e proprio "triello" tra tre televisori, in modo da mostrare al pubblico di addetti ai lavori le reali possibilità del nuovo TV di Sony con diagonale da 84", sia con materiale a risoluzione nativa 4K, sia con materiale full HD scalato dal TV a risoluzione 4K. Il tutto confrontato con lo stesso materiale, sempre in full HD, ma osservato sul nuovo TV LCD full HD top di gamma HX955, sebbene con diagonale leggermente inferiore.

Nell'occasione abbiamo potuto ammirare le prestazioni dello scaler di Sony con tecnologia X-reality Pro (già usato nel proiettore 4K VPL-VW1000ES), sia con i classici Blu-ray Disc, sia con materiale nativo 4K scalato - per par conditio - a risoluzione full HD. Come sorgente è stato utilizzata una workstation grafica con scheda non bene identificata (probabilmente una nVIDIA 690) e sistema di storage molto veloce, che mandava in play un flusso DPX a 10 bit di profondità e a risoluzione di 3840x2160 pixel.

L'uscita HDMI 3840x2160 della workstation, realizzata con camere Sony CineAlta F65), pilotava direttamente il primo KD-84X9000 a sinistra. Al centro, un secondo  KD-84X9000 riproduceva lo stesso contenuto precedentemente formattato in full HD e più a destra, le stesse immagini venivano riprodotto dal "piccolo" HX955, il nuovo top di gamma Sony che non sarà distribuito in Italia e a cui domani dedicheremo un approfondimento.

A distanza ravvicinata (pari al massimo a circa 1.5 volte la base dello schermo), la superiorità della catena 4K a risoluzione nativa è ovviamente disarmante. D'altra parte è stato possibile apprezzare la notevole qualità dello scaling integrato nel TV da 84". In particolari condizioni (es. immagini con movimento veloce), come potrete immaginare la distanza tra 4K nativo e 4K scalato non è poi così elevata.


Per avere un'idea del confronto, con tutti i limiti della riproduzione fotografica,
a sinistra 4K nativo, al centro scaling 4K da full HD e a destra full HD

- click per ingrandire -

Senza tanti giri di parole, vi dirò che il Sony KD-84X9000 è il televisore con la qualità d'immagine più elevata che abbia mai visto ed ha un rapporto qualità prezzo pienamente adeguato alle aspettative. Ricordiamo che il KD-84X9000 sarà disponibile ad ottobre a circa 25.000 Euro di listino (IVA compresa), in diretta concorrenza con il plasma da 85" di Panasonic con cui non vediamo l'ora di confrontarlo.

 



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 03 Settembre 2012, 13:20
A quel prezzo.......

...è molto ma molto più conveniente il proiettore della Sony sempre 4k, avendo i soldi....
Commento # 2 di: gius76 pubblicato il 03 Settembre 2012, 13:52
Beh è un televisore di 84 pollici, quasi quanto i 92 che tiro col mio Planar, ma vuoi mettere la comodità! Nonché niente problemi di nero sollevato e riflessi ambientali. Il proiettore ha il suo fascino, ma una TV grossa come una parete....
Commento # 3 di: hi_speed pubblicato il 03 Settembre 2012, 14:10
un bell'aggeggio, che ci mostra per l'ennesima volta la superiorità di un sistema 4 K ... però devo quotare sasà, a queste cifre meglio il VPL-VW1000ES.
Commento # 4 di: Rosario pubblicato il 03 Settembre 2012, 14:17
Bellissimo... Se il trend è questo , credo che la videoproiezione casalinga (soprattutto se non si da una mossa) si contrarrà ancora di più.

Questo TV Sony entra di diritto ai primi posti della mia whish list.
Commento # 5 di: ciocia pubblicato il 03 Settembre 2012, 18:39
All'inizio, come per ogni cosa, costeranno un botto e solo i ricchi potranno permetterseli, e' normale.
Piu' che altro, e' ancora un LCD...
Da parte mia, se potro' aspettare, vorrei fare il doppio salto, sia 4K che Oled, con dimensioni almeno di 60 e prezzi sotto i 2500€ ( 5 anni? )
Commento # 6 di: gio1981 pubblicato il 04 Settembre 2012, 13:03
preferisco cmq un videoproiettore, gran tv ma costa uno sproposito e cmq 85 son sempre meno di 120 150 e oltre che puoi avere con un vpr !!
Commento # 7 di: fanoI pubblicato il 05 Settembre 2012, 12:15
Mi sa che Crystal LED sarebbe state pure meglio di OLED... peccato che mi sa lo hanno già accantonato.

Io, personalmente, comunque trovo scomodo il proiettore... devi appenderlo, far arrivare i cavi in posizioni esotiche, il telo non costa poi così poco, funziona solo a luce spenta, manca un tuner integrato, non devi usarlo H24 se no ti si consuma la lampada...
Commento # 8 di: nemesis2k pubblicato il 05 Settembre 2012, 20:03
Perchè mai dovrebbero aver accantonato il crystal led?