Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

200 milioni di LCD nel 2012

di sabatino pizzano, pubblicata il 12 Marzo 2008, all 15:22 nel canale DISPLAY

“iSupply prevede una forte crescita del mercato dei display a cristalli liquidi, fino a raggiungere il doppio delle attuali vendite entro il 2012”

Sebbene gli appassionati più attenti sembrino preferire le prestazioni qualitative della tecnologia al plasma, il grande pubblico è invece sempre più attratto dall'"alternativa" a cristalli liquidi. A confermare l'andamento attuale sono giunte le proiezioni dati di una ricerca condotta da iSupply, nota società specializzata nelle ricerche di mercato la quale, tramite l'analista Riddhi Patel, fa sapere che entro il 2012 la vendita mondiale di display LCD raggiungerà quota 200 milioni di unità, raddoppiando di fatto i valori attuali.

Nello specifico, i consumatori saranno sempre più interessati a tagli via via più grandi, con dimensioni minime a partire dai 42 pollici di diagonale e, per quanto riguarda la risoluzione, la preferenza - come era prevedibile - sarà rivolta ai Full HD.

Fonte: Av Zombie



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: guest_12398 pubblicato il 12 Marzo 2008, 15:48
Chissa' se questa bella notiziuola non cambi un po' la situazione/previsione...
http://www.ge.com/research/grc_7_1_35.html
Commento # 2 di: naponappy pubblicato il 12 Marzo 2008, 16:13
Non per fare polemica, ma speriamo che questi 200milioni di lcd vengano in futuro smaltiti correttamente, dato che i cristalli liquidi sono altamente tossici e davanti ai centri assistenza ci sono cassonetti pieni di tv rotti...
Commento # 3 di: The Judge pubblicato il 12 Marzo 2008, 20:04
Beh così va il mondo, si abbandona il vecchio per il nuovo

P.S. quello nella foto è uguale al mio tv