Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG BD300, Blu-ray e Video Download Netflix

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 31 Luglio 2008, all 09:56 nel canale HT

“Il costruttore coreano annuncia negli USA il nuovo lettore Blu-ray BD300 che integra anche la porta Ethernet in grado di assicurare lo streaming web di contenuti video grazie all'accordo con Netflix”

Blu-ray e Video Download sembrano sempre più destinati a convivere nei prossimi anni. Dopo il debutto in USA del Video Store per PlayStation 3, da cui è possibile noleggiare e acquistare film dal web, l'accordo siglato tra Microsoft e Netflix per integrare a partire dal prossimo autunno il servizio di streaming via web di contenuti audio-video direttamente nella piattaforma "Market Place Live" della console Xbox360, ecco che anche LG sceglie di introdurre sul mercato un lettore Blu-ray con funzionalità Video Download.

Il nuovo lettore LG BD300 che è stato presentato proprio in questi giorni negli Stati Uniti, oltre ad essere un completo lettore Blu-ray compatibile "Bonus View" (profilo 1.1) e "BD Live" (profilo 2.0), integra per la prima volta in un lettore stand-alone la funzionalità di streaming via web di contenuti audio-video. La funzionalità è frutto di un accordo con Netflix che consentirà, a partire da settembre, di sfruttare il servizio "Instant-streaming video" e di accedere a più di 12.000 film e serie TV per ora solo in standard-definition.

Per poter accedere al servizio, gli utenti dovranno sottoscrivere un abbonamento con Netfilx che consentirà sia di acquistare i contenuti "streaming web" che di utilizzare il tradizionale servizio di noleggio via posta ordinaria fino ad oggi chiave del successo del business Netflix negli USA. Netflix ha già annunciato che il servizio con accesso illimitato ai contenuti web avrà un costo di 8,99 dollari al mese.

Come detto, il BD300 Network Blu-ray Disc Player è oltretutto un completo e aggiornato lettore HD, con funzionalità di upscaling dei DVD fino a 1080p e porta USB per la riproduzione di foto, musica e video da pennini e hard-disk portatili, mentre non sono stati al momento divulgati ulteriori dettagli tecnici sul fronte chip utilizzato per l'elaborazione delle immagini, decodifiche audio supportate ed eventuale presenza di uscite analogiche multicanale. Secondo quanto dichiarato da Alla Jason, vice presidente della divisione marketing e vendite di LG, il nuovo BD300 verrà collocato sul mercato ad un prezzo significativamente inferiore ai 500 dollari.

Nessun dettaglio al momento per quanto riguarda una possibile introduzione di questo lettore in Europa anche se novità potrebbero essere annunciate in occasione del prossimo IFA di Berlino.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa in inglese

Fonte: LGE America



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 31 Luglio 2008, 10:47
... Sembra la periferica video definitiva! Se legge anche i DivX ed ad un prezzo decentemente importato attorno ai 400 euro per natale prevedo un discreto successo di massa.
Spero in un test sulla qualità a breve.
Commento # 2 di: ghiltanas pubblicato il 31 Luglio 2008, 10:55
il mio lettore blu-ray sarà quasi sicuramente l'lg ggc h20l, altro che 500 dollari per questo. Con quella cifra ormai si fa già un pc coi fiocchi
Commento # 3 di: GIANGI67 pubblicato il 31 Luglio 2008, 11:03
Netflix e' un fornitore USA,non vedo che benefici potremmo averne noi,a livello di download.
Commento # 4 di: Dave76 pubblicato il 31 Luglio 2008, 11:06
Infatti:

Originariamente inviato da: Redazione
Nessun dettaglio al momento per quanto riguarda una possibile introduzione di questo lettore in Europa...
Commento # 5 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 31 Luglio 2008, 11:51
Se decideranno di introdurlo in Europa, faranno accordi con i content provider locali (vedi AliceTV, TiscaliTV o Fastweb per fare esempi)...non vedo particolari problemi!

Gianluca
Commento # 6 di: GIANGI67 pubblicato il 31 Luglio 2008, 12:00
Certo,intendevo dire che farsi prendere dall'entusiasmo ed acquistarlo d'importazione potrebbe essere un errore
Commento # 7 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 31 Luglio 2008, 12:07
Ambè...questo sì, ovvio!

Gianluca
Commento # 8 di: LucaS pubblicato il 31 Luglio 2008, 17:15
Ma non è meglio una PS3 a quel punto ?
Commento # 9 di: OXO pubblicato il 31 Luglio 2008, 17:51
Su questo ci sono pochissimi dubbi, sinceramente a 400 € questo aggeggio rimarrà abbondantemente sugli scaffali.

Inoltre, data la pietosa situazione in cui versano i fantomatici provider italiani di contenuti in streaming e la proverbiale velocità delle nostre linee ADSL (ove presenti, beninteso), non vedo proprio quale utilizzo si possa fare di questo apparecchio...
Commento # 10 di: TheRaptus pubblicato il 01 Agosto 2008, 10:01
@OXO, LucaS:
Indubbiamente ogni nuovo dispositivo del genere dovrà confrontarsi con la PS3. Tuttavia immagino che come prezzo d'uscita annunciato (.. vedremo lo street price!) sia un buon valore.Ha le uscite audio a differenza della ps3.
Non tutti vogliono una console in salotto (io per primo vorrei evitare ...)
Se esistesse la versione senza collegamento (insomma un 1.3 invece di un 2.0) io la preferirrei: non ho messo telefono e collegamento Internet a casa: non ne posso già più dell'utilizzo in ufficio, per tutto il tempo! E prevedo che presto si affiancherà un modello simile ma castrato.
Inoltre ad oggi si trovano player a 250 euro, cifra che stimo raggiungibile da un prodotto del genere nel giro di 6/8 mesi dalla messa in commercio di questo LG. (Natale???)
Insomma, qualcosa si muove e può far solo piacere!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »