Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

La BDA apre a Microsoft e Xbox360

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 13 Settembre 2010, all 09:25 nel canale HT

“Nonostante Microsoft non sembri avere intenzione di integrare il Blu-ray per la sua console, né tanto meno di proporre il formato via adozione di un lettore esterno, la Blu-ray Disc Association apre le porte alla casa di Redmond”

Secondo quanto riportato dai colleghi di "ComputerandVideoGames", la Blu-ray Disc Association starebbe suggerendo fortemente a Microsoft di diventare membro dell'associazione. Come ben sappiamo, però, Microsoft non sembra avere alcuna intenzione di adottare il formato Blu-ray per la propria console, né ora né in futuro. La BDA sembra però convinta che Microsoft dovrebbe rivedere la propria strategia: "Giochi come Metal Gear Solid 4 e Uncharted 2 dimostrano come i 50GB dei dischi Blu-ray siano già quasi un limite. Le infrastrutture a banda larga variano considerevolmente da regione a regione e non consentono ancora il download o lo streaming dei videogiochi più evoluti. Ci vorrà ancora molto tempo perché le cose possano cambiare e il Blu-ray rimane quindi l'unico formato per assicurare ai videogiocatori di tutto il mondo titoli all'altezza delle aspettative."

Questa dichiarazione del presidente europeo della BDA Graham Heaton ci ricorda molto un recente intervento del presidente di Sony Computer Entertainment Kaz Hirai a proposito della futura PlayStation 4 e l'impossibilità di abbandonare i supporti ottici per distribuire i propri titoli (vedi news). Cosa ci sia realmente dietro questa palese apertura della BDA non lo sappiamo ancora, certo è che difficilmente Microsoft potrà continuare a puntare sui supporti DVD per la sua futura Xbox720.

Fonte: CVG



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 13 Settembre 2010, 09:52
Spero solo che MS non si inventi un nuovo supporto (la scoppola dell'HD-DVD è stata sonora!) per evitare di utilizzare il blue-ray...
Commento # 2 di: StarKnight pubblicato il 13 Settembre 2010, 10:21
Puoi starne certo che M$ pur di non cedere al nemico si inventerà qualche nuovo supporto...

Resterà solo da vedere se i consumatori saranno abbastanza maturi ed intelligenti da snobbarlo.
Commento # 3 di: guest_005317 pubblicato il 13 Settembre 2010, 10:26
Dico la mia,io personalmente preferisco la 360 così come è stata concepita,una console pura e stop,anche perché di differenze tra un gioco in BD e un gioco in DVD non ne sono state notate,anzi spesso gli stessi giochi sono risultati migliori sulla 360.
Con questa mia dichiarazione non voglio assolutamente e ripeto assolutamente aprire una console war.
Ciaooooo
Commento # 4 di: Paganetor pubblicato il 13 Settembre 2010, 10:34
boh, strano.. la differenza tra 9 e 50 giga è tanta, soprattutto quando si parla di contenuti in HD... di sicuro non redo che MS si appoggerà al digital download, tantomeno potrà usare i DVD nella futura Xbox. Staremo a vedere...
Commento # 5 di: gnomopol pubblicato il 13 Settembre 2010, 11:57
Be se nei giochi si inseriscono giga di video in HD fatti in computer grafica (come accade spesso sopratutto nei giochi sony e nei giochi jappo) allora si che serve un supporto tanto capiente. Invece se si sfrutta la consolle anche per le scene di intermezzo (vedi Gears of War 1 e 2) con anche meno di 9 giga si realizzano giochi incredibili.
Commento # 6 di: sanosuke pubblicato il 13 Settembre 2010, 12:34
nn mi risulta che uncharted2 o god of war3 abbiano tonnellate di filmati in CG eppure i 50 gb so quasi riempiti del tutto.
Non sono solo i filmati a riempire lo spazio dei dischi,c'e' la compressione texture, l'audio HD multicanale ( li ps3 vince a mani basse con produzioni first party che puntano tutte su PCM 7.1 non compresso in luogo del DD 5.1 della rivale )
Se vogliamo dentro lo stesso disco ci posso infilare pure contenuti esclusivi e altre amenità.
Che poi basta fare un gioco su 400 dvd invece di un BD e' pur vero ma nei game dove nn e' facile dividere il gioco ( vedi RAGE ) inizia a diventare un incubo avere problemi di spazio.
Lasciamo da parte dove vengono meglio perché nn c'entra nulla con lo spazio a disposizione e i first party sony stanno li a dimostrare l'eccezione alla regola.
Commento # 7 di: Ale55andr0 pubblicato il 13 Settembre 2010, 12:38
Originariamente inviato da: digital70
Dico la mia,io personalmente preferisco la 360 così come è stata concepita,una console pura e stop,anche perché di differenze tra un gioco in BD e un gioco in DVD non ne sono state notate,anzi spesso gli stessi giochi sono risultati migliori sulla 360.



Digital, in questo caso il tuo commento non centra nulla con l'argomento trattato: la maggiore capienza dei Blue Ray, consentirà in futuro di avere giochi migliori in quanto, qualora tu non lo sappia, l'elaborazione sul piano grafico, quando si tartta di avere un grafica più dettagliata e ricca, comprende [U]texture[/U] sempre migliori e [U]più risolute[/U], che occupano una [U]marea [/U]di spazio, inoltre i giochi a mondo aperto, saranno sempre più grandi e dettagliati, e non potri [U]mai[/U] e poi mai farceli stare, fisicamente, in un DVD da 9gb. L'unica soluzione alternativa sarebbe spezzare il gioco su più dischi ed installarlo su Hard disk. Allo stato attuale delle cose, te lo dico da appassionato di computer, comunque le console attuali non si gioverebbero più di tanto della maggiore capienza del Blue Ray, se non per le dimensioni del mondo di gioco, in quanto hanno capacità a livello di processore video ormai strasuperate (equivalgono ad una scheda video per PC da due soldi) e, soprattutto, sono castratissime per il limite di memoria ram: soli 512mb. Ma in futuro, se si vuole innalzare realmente il livello visivo, non si può prescindere da un supporto più capiente del DVD, cosa che Sony ha già, ovviamente con un'innalzamento (che ci sarà della potenza dell'hardware di Playstation 4 ed Xbox xxx (non so come la chiameranno)




Bye
Commento # 8 di: fossile pubblicato il 13 Settembre 2010, 16:02
Originariamente inviato da: sanosuke
nn mi risulta che uncharted2 o god of war3 abbiano tonnellate di filmati in CG eppure i 50 gb so quasi riempiti del tutto.

Beh, GoW-3 ha un quintale di video HD extra; non saranno integrati nel gioco, non saranno in CG, ma sul Blu-Ray stanno, eh (ci usciva un film)...

Con i primi rip che circolano... fra poco si potrà azzardare una media: per ora, non supera i 10GB.

Comunque, in questo caso, l'avanzo è preferibile alla mancanza.
Commento # 9 di: Spectrum7glr pubblicato il 13 Settembre 2010, 16:48
Tralasciamo il fatto che i giochi per PS3 spesso per ovviare alla lentezza del drive riportano gli stessi dati più volte in diverse posizioni sullo stesso supporto io noto che i prezzi delle memorie sono in caduta libera (ogni anno più che dimezzano)...se è vero che le prime console di prossima generazione si vedranno solo tra 2 anni è altamente probabile che i giochi saranno distribuiti su cartdrige come ai vecchi tempi (anche perchè il blu ray è fisso a 50gb mentre le memorie possono salire anche oltre)...magari all'inizio della prossima generazione il BR sarà più conveniente delle cartdridge a paritò di spazio, ma se il trend rimane quello del dimezzamento (e più dei prezzi in 1 o 2 anni si assisterà ad un ribaltamento della situazione con cartucce in grado di contenere 100 e più GB di dati a prezzi concorrenziali...questo per tacere delle maggiori possibilità di controllo da parte dei produttori sul fenomeno della pirateria (in 1 o 2 anni avremo master BR a 50&#8364.

Cartdrige e apertura al Digital Delivery che presumibilmente nell'arco di vita della prossima generazione di console (2012-2017) sarà un'alternativa perfettamente percorribile sono secondo me uno scenario più che possibile per il 2012.
Commento # 10 di: Fr4gZ0n3 pubblicato il 16 Settembre 2010, 13:30
Quoto in toto la prima parte: il futuro sono le memorie flash e IMHO non solo in campo gaming.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »