Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray vs. HD-DVD: un primo bilancio

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 05 Luglio 2006, all 10:46 nel canale HT

“Video Business propone una prima analisi comparata sulle vendite di titoli e lettori in formato Blu-ay Disc, appoggiandosi sulle dichiarazioni degli attori principali e con interviste mirate alle catene CE più importanti”

La battaglia tra i formati HD-DVD e Blu-ray disc non è entrata ancora nel vivo, soprattutto a causa della scarsa disponibilità di software e di hardware. In ogni modo, Video Business propone un primo bilancio a più di un mese dalla disponibilità dei primi titoli e dei primi lettori in formato Blu-ray Disc, soprattutto per verificare se l'attuale situazione abbia in qualche modo rallentato le vendite di HD-DVD.

Ben Feingold, il Presidente di Sony Pictures Home Entertainment ha dichiarato che dei primi titoli in formato BD-ROM sono stati spedite 15.000 copie di ciascuno dei primi titoli: XXX, House of Flying Daggers, Underworld: Evolution, 50 First Dates e Hitch. Nella prima settimana di vendite, la quota di copie acquistate dal pubblico è compresa tra 15% e il 20%. Si tratta di numeri piuttosto incoraggianti e superiori ai numeri fatti registrare dal formato DVD Video quando era nelle stesse condizioni.

Il prossimo passo di Sony, previsto per l'autunno, sarà quello di programmare il lancio dei titoli in BD-ROM assieme a quello del lancio dei DVD Video, programma che coinciderà anche con la disponibilità del lettore Blu-ray Disc che in origine era previsto per la metà di Agosto. Dietro Sony c'è Lionsgate. Il Presidente Steve Beeks non fornisce numeri precisi ma stima che il numero di copie dei primi titoli (Crash, Terminator and Saw) è compreso tra 7.000 e 10.000 unità. 

Video Business descrive anche la situazione dei lettori Blu-ray Disc Samsung. Quasi nessuno dei grandi negozi ha venduto completamente il primo stock di lettori spediti da Samsung; situazione molto diversa rispetto ai lettori Toshiba che potevano contare anche su numerose prenotazioni. Samsung non fornisce ancora alcun dato sul numero di lettori spediti negli Stati Uniti ed è quindi molto difficile spingersi in ulteriori analisi o commenti. D'altra parte il commento di alcuni negozianti descrive la sensazione che i clienti siano comunque in attesa di ulteriori modelli in vendita.

Frank Roshinski, Vice Presidente di Tweeter, una delle catene di prodotti hi-end negli Stati Uniti, dichiara che l'ordine di lettori Samsung è stato lo stesso di quello dei lettori Toshiba: 500 unità complessive e in questo caso il Samsung è ancora disponibile ma le vendite vanno comunque molto bene. Ricordiamo comunque che i prossimi lettori Blu-ray Disc, ad iniziare da Panasonic, Sony e Pioneer, saranno disponibili solo nel corso dell'ultimo quadrimestre dell'anno. Il prezzo del lettore Sony sarà di 990 US$ mentre il prezzo del Pioneer che all'inizio doveva essere di 1.800 US$ è stato portato a 1.300 US$.

In questo momento c'è la forte sensazione che i lettori in formato HD-DVD Toshiba, in vendita già dallo scorso Aprile, abbiano un netto vantaggio rispetto al modello Blu-ray Disc di Samsung. Inoltre, la disponibilità di quest'ultimo non ha rallentato affatto la domanda per i modelli HD-DVD che continuano ad essere consegnati con estrema difficoltà da Toshiba a causa della forte domanda.

Fonte: www.videobusiness.com



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 05 Luglio 2006, 11:41
Originariamente inviato da: Redazione
Inoltre, la disponibilità di quest'ultimo non ha rallentato affatto la domanda per i modelli Samsung( ) che continuano ad essere consegnati con estrema difficoltà da Toshiba a causa della forte domanda.


O Toshiba vende samsung, oppure qui c'è un refuso

walk on
sasadf
Commento # 2 di: 9158 pubblicato il 05 Luglio 2006, 13:58
Il fatto è che il Samsung ha qualche problema sull'uscita HDMI (si vede meglio dalla component che dall' HDMI, vedi http://www.thedigitalbits.com/mytwocentsa123.html#comp), e ovviamente adesso siamo in una fase in cui i principali acquirenti del Samsung dovrebbero essere gli early adopters, che però per definizione si informano su internet e non comprano a caso, quindi molti videofili interessati al Blu-ray disc stanno aspettando i player Sony e Pioneer.
Commento # 3 di: Brigno pubblicato il 05 Luglio 2006, 15:34
C'è anche la PS3 che se sarà anche un buon lettore di BD farà impennare le vendite !

Perchè spendere 1000€ se con meno ottieni molto di più ?
Spero per Samsung e gli altri che almeno a livello qualitativo non si faccia fregare dalla PS3

Spero ancora di più che Sony non penalizzi troppo la qualità della PS3 come lettore per non bloccare le vendite degli stand-alone.

Sarebbe assurdo magari bloccare l'uscita a 720P sulla lettura dei BD
Commento # 4 di: Apple^HT pubblicato il 16 Luglio 2006, 12:43
Originariamente inviato da: Brigno
C'è anche la PS3 che se sarà anche un buon lettore di BD farà impennare le vendite !

Perchè spendere 1000€ se con meno ottieni molto di più ?
BD


semplicemente x' con la ps3 non otterrai nulla di più rispetto ad un lettore da tavolo specifico, visto che non monta un hw specifico per la codifica dei video in hd.

Le console ,rispetto ai lettori da tavolo sono dei modelli entry level.

Fuori OT

è incoraggiante sapere che i titoli per la ps3 non supereranno i 99.90 dollari.