Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Capture card streaming Razer Ripsaw

di Riccardo Riondino, pubblicata il 08 Aprile 2016, all 09:22 nel canale GAMING

“Dal produttore specializzato in accessori gaming professionali, una scheda di acquisizione video con interfaccia USB 3.0, in grado di acquisire i filmati di gioco in formato 1080p/60 fps senza compressione e con latenza quasi nulla, predisposta per le piattaforme streaming OBS e Xsplit e interfacciabile con tutte le principali console”


- click per ingrandire -

Razer ha introdotto la scheda di acquisizione video (capture card) Razer Ripsaw, uno strumento per il broadcasting che offre funzionalità avanzate per lo streaming e la registrazione di sessioni gaming. Il filmato dei gameplay può essere condiviso su piattaforme quali Twitch e YouTube ad elevati valori di frame rate e risoluzione. L’acquisizione viene eseguita dalla scheda in formato 1080p/60 fps non compresso, trasmettendo il filmato di gioco con latenza quasi nulla tramite la porta USB 3.0. I broadcaster hanno a disposizione gli ingressi per microfono e sorgente aux per inserire commenti e contenuti audio aggiuntivi.


- click per ingrandire -

La Razer Ripsaw è fornita di tutti i cavi necessari per connettersi alle principali console da gioco quali PS4, Xbox One, Nintendo Wii U, Razer Forge TV e piattaforme precedenti quali PlayStation 3 e Xbox 360, ampliando la scelta dei titoli da condividere oltre i giochi PC Windows. La scheda è pronta all’uso i software di streaming Open Broadcaster Software (OBS) e XSplit. Gli utenti possono così avviare immediatamente i propri progetti, facendo a meno di programmi di terze parti caratterizzati da pesanti file di installazione (bloatware), comunemente associati ad altre soluzioni di streaming.


- click per ingrandire -

“Razer è attiva nel panorama dello streaming sin dagli albori del game broadcasting, con i principali streamer che negli anni hanno utilizzato il nostro hardware per offrire il meglio al proprio pubblico”, dichiara Min-Liang Tan, CEO e co-fondatore di Razer. “Siamo entusiasti di aver progettato una scheda di acquisizione del gameplay che soddisfa le esigenze dei broadcaster ed è in grado di offrire agli utenti alle prime armi un tool perfetto per aiutarli a diventare magari i futuri Syndicate o Pewdiepie”.

Razer sta inoltre sviluppando una piattaforma di risorse online per offrire agli streamer suggerimenti e trucchi per ottimizzare le proprie prestazioni. È stato rinnovato il Razer Supported Streamer Program per far sì che gli aspiranti broadcaster possano sfruttare il supporto di Razer per i propri progetti.


- click per ingrandire -

Requisiti di sistema:

• Windows 10/8.1/7 (64/32 bit)
• USB 3.0 alimentata
• CPU: Desktop – Intel Core i5-4440 3.10 GHz o superiore; Laptop – Intel Core i7-4810MQ o superiore
• Scheda grafica: Desktop – Nvidia GeForce GTX 660 o superiore – Nvidia GeForce GTX 870M o superiore
• Memoria: 4GB minima (8GB raccomandata)


- click per ingrandire -

Specifiche tecniche:

• Interfaccia: USB 3.0
• Input Video: Digitale – HDMI / Analogico – Component
• Input Audio: Digitale – HDMI / Analogico – RCA L/R
• Input Audio mix-in: 3.5 mm mic-in / 3.5 mm aux-in
• Output Video: HDMI (pass-through da input HDMI e Component)
• Risoluzione massima di acquisizione: 1080p60 non compresso
• Risoluzioni supportate: 1080p, 1080i, 720p, 576p, 576i, 480p, 480i

Prezzo: 179,99 Euro.

Fonte: AxiCom Italia



Commenti