Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

VUDU: in Europa entro il 2012

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 23 Aprile 2012, alle 12:54 nel canale Blu-ray e Software

“Il famoso portale di film in streaming VOD del gruppo Walmart e tra i principali concorrenti statunitensi di Netflix annuncia l'intenzione di introdurre le proprie offerte di film anche in Europa. Il debutto di VUDU nel Vecchio Continente è previsto entro la fine dell'anno”

Il portale di VOD in streaming web statunitense VUDU arriverà in Europa entro l'anno. A darne notizia è stata la holding del portale Walmart (nota catena di distribuzione statunitense) che intende così dare filo da torcere a concorrenti come Netflix o Amazon. Ricordiamo che VUDU è accessibile sia da PC che da applicazioni per PS3, Xbox360, Smart TV, lettori Blu-ray connessi, iPad ed è tra i pochi servizi in streaming ad offrire la possibilità di noleggiare film a risoluzione 1080 /24p con audio fino a 7.1 canali Dolby Digital Plus (vedi news).

Inoltre, Walmart ha da poco introdotto negli USA il nuovo servizio "Disc-to-Digital" che consente agli utenti di "convertire" la propria collezione di film in DVD e Blu-ray in versione "liquida" tramite VUDU. Presentando la propria collezione di dischi in un punto vendita Walmart, verrà dato accesso agli equivalenti film direttamente in streaming da VUDU. Il costo del servizio è di 2 dollari a film, con accesso allo streaming in HD per chi possiede il film in Blu-ray, mentre per i DVD viene proposta la versione SD (pagando un supplemento di 3 dollari si può accedere anche alla versione HD).

Fonte: HD Numérique



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: grendizer73 pubblicato il 23 Aprile 2012, 20:37
Vorrei vedere la faccia di un cliente che permuta una collezione di 200 BD con bit-rate elevato, audio loseless ed extra, per un mucchio di bit dalla qualità mediocre..............
Commento # 2 di: gattapuffina pubblicato il 23 Aprile 2012, 21:27
Non c'è da permutare nulla: i dischi vanno portati in negozio SOLO come prova d'acquisto:

http://www.pcworld.com/article/2538...w_it_works.html

And since there's no conversion taking place, i.e. Walmart's just verifying that you own the discs and is unlocking access to already-in-place digital copies


L'opzione di passare dal DVD alla versione HD per 5$ mi pare interessante:

DVD owners have the option of paying $5 (instead of $2) to up-convert to the HD version.


Ma comunque non credo che un servizio del genere arriverà mai in Italia, quando si parla di sbarco in Europa, è sempre sottointeso prima UK, poi dopo un bel po' Germania e Francia, poi dopo un altro bel po' di tempo, Spagna, e l'Italia spesso è espressamente esclusa, vedi la debacle di Spotify, azienda europea che ha lanciato in tutto il mondo tranne che in Italia, oppure l'iTunes Music Match, disponibile in tutto il mondo, compresa la Bolivia e il Guatemala, ma NON l'Italia..., vedi Netflix, HULU, e tanti altri.