Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Arcam FMJ A49: ampli stereo in classe G

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 14 Gennaio 2014, alle 11:06 nel canale DIFFUSORI

“Il produttore britannico ha svelato un nuovo amplificatore a due canali in Classe G, dotato di un'erogazione pari a 200W per canale su 8 Ohm e con una distorsione tra le più basse mai dichiarate per un prodotto Arcam”

Arcam ha svelato il nuovo amplificatore stereo integrato FMJ A49. Il marchio inglese sostiene che questo modello è l'amplificatore due canali più potente che abbia mai realizzato. L'amplificazione è in Classe G, una soluzione che prevede l'utilizzo di un amplificatore in Classe AB, cui è stato aggiunto un commutatore della tensione di alimentazione sugli stadi finali. Non si tratta di una novità per Arcam, che ha già in catalogo prodotti di questo tipo, come il sinto-ampli 7.1 AVR750 (vedi news). L'erogazione è pari a 50W in Classe A, mentre in totale vengono raggiunti i 200W per ciascun canale su 8 Ohm, che salgono a 400W su 4 Ohm.

Gli altri dettagli noti al momento, invero molto pochi, riguardano lo châssis - molto robusto - il design dei circuiti - completamente bilanciato - e la bassissima distorsione, apparentemente la più bassa mai dichiarata da Arcam per i suoi amplificatori. FMJ A49 sarà ufficialmente lanciato in occasione del Bristol Show, che si terrà dal 21 febbraio prossimo. Il listino è fissato a 3.250 Sterline, circa 3.900 Euro.

Fonte: AVForums



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: MadWorld pubblicato il 16 Gennaio 2014, 13:35
Fatemi capire... lavora in classe A fino a 50W e poi arriva fino a 200W su 8ohm in classe AB. Fin qua niente di nuovo ma... questo si chiamerebbe classe G ?
Secondo me dovrebbero essere due cose distinte.
Commento # 2 di: Onslaught pubblicato il 16 Gennaio 2014, 14:46
C'è scritto perché è un Classe G: la differenza va ricercata nell'alimentazione, che sui Classe G è più efficiente. Si tratta comunque di soluzioni che variano a seconda dell'implementazione dei vari produttori.
Commento # 3 di: MadWorld pubblicato il 16 Gennaio 2014, 23:05
Capito. Thanks!
Commento # 4 di: Onslaught pubblicato il 17 Gennaio 2014, 00:09
Figurati, di nulla.
Purtroppo su certe classificazioni non c'è molta chiarezza, anche perché sono praticamente diciture commerciali: penso soprattutto a cose come la Classe Z di Zetex.