Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oscar 2013 - Le nomination

di Alessio Tambone, pubblicata il 14 Gennaio 2013, all 19:55 nel canale CINEMA

“L'Academy ha annunciato qualche giorno fa i film in concorso per l'edizione numero 85 degli Oscar. A guidare le nomination Lincoln (12) e Vita di Pi (11)”

Annunciate qualche giorno fa le candidature 2013 degli Oscar, giunti ormai a quota 85 edizioni. Per la prima volta l'Academy ha anticipato l'annuncio, rompendo la tradizione che voleva l'apertura delle buste dopo l'assegnazione dei Golden Globes. E le novità, almeno sulla carta si vedono.

Lincoln, che stanotte è stato il grande sconfitto ai Golden Globes, è il film che ha racimolato più nomination (ben 12), seguito a ruota dall'ottimo Vita di Pi, che si ferma a 11 (nuova candidatura alla regia per Ang Lee). Buona la prova di Tarantino con Django Unchained, segnalato per 5 categorie tra cui Miglior attore non protagonista (Christoph Waltz), fotografia (Robert Richardson), sceneggiatura originale (lo stesso Tarantino) e Miglior film.

Il favorito Les Misérables si accontenta di 8 nomination (tra cui Miglior film), giocando sulla doppietta degli attori Hugh Jackman e Anne Hathaway, rispettivamente protagonista e non protagonista.

Tante le assenze nella categoria Miglior regista. Accanto a Steven Spielberg (Lincoln) e Vita di Pi (Ang Lee), mancano infatti proprio Tarantino, Tom Hooper (Les Misérables) e Ben Affleck con il suo Argo, film per il quale ha appena vinto il Golden Globes come Miglior film drammatico e proprio Miglior regia.

Sorprendente l'austriaco Amour, che oltre alla candidatura come Miglior film straniero porta a casa nomination come Miglior attrice protagonista (Emmanuelle Riva), Miglior regia (Michael Haneke), Miglior film e sceneggiatura originale (sempre Haneke).

Delude The Master di Paul Thomas Anderson, che non riesce ad andare oltre le sacrosante candidature per gli attori (Joaquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman e Amy Adams) e Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (solo 3 nomination tecniche come trucco, scenografia, effetti visivi). Ridimensionata anche Kathryn Bigelow, trionfatrice qualche anno fa con The Hurt Locker, che oggi con Zero Dark Thirty porta a casa solo 5 candidature (si a Miglior film, no a Migliore regia)

Non pervenuti il comunque apprezzato Moonrise Kingdom (1 nomination) e Il cavaliere oscuro - Il ritorno (0 nomination). Fuori dalla cinquina come Miglior film straniero il francese Quasi amici, un vero successo in terra europea.

Ecco l'elenco completo delle nomination. L'appuntamento è per il 24 Febbraio. AV Magazine seguirà come di consueta la lunga notte degli Oscar.

Miglior film

  • "Amour"
  • "Argo"
  • "Beasts of the Southern Wild"
  • "Django Unchained"
  • "Les Misérables"
  • "Life of Pi"
  • "Lincoln"
  • "Silver Linings Playbook"
  • "Zero Dark Thirty"

Miglior regia

  • "Amour" Michael Haneke
  • "Beasts of the Southern Wild" Benh Zeitlin
  • "Life of Pi" Ang Lee
  • "Lincoln" Steven Spielberg
  • "Silver Linings Playbook" David O. Russell

Miglior attore protagonista

  • Bradley Cooper in "Silver Linings Playbook"
  • Daniel Day-Lewis in "Lincoln"
  • Hugh Jackman in "Les Misérables"
  • Joaquin Phoenix in "The Master"
  • Denzel Washington in "Flight"

Miglior attore non protagonista

  • Alan Arkin in "Argo"
  • Robert De Niro in "Silver Linings Playbook"
  • Philip Seymour Hoffman in "The Master"
  • Tommy Lee Jones in "Lincoln"
  • Christoph Waltz in "Django Unchained"

Migliore attrice protagonista

  • Jessica Chastain in "Zero Dark Thirty"
  • Jennifer Lawrence in "Silver Linings Playbook"
  • Emmanuelle Riva in "Amour"
  • Quvenzhané Wallis in "Beasts of the Southern Wild"
  • Naomi Watts in "The Impossible"

Migliore attrice non protagonista

  • Amy Adams in "The Master"
  • Sally Field in "Lincoln"
  • Anne Hathaway in "Les Misérables"
  • Helen Hunt in "The Sessions"
  • Jacki Weaver in "Silver Linings Playbook"

Miglior film d'animazione

  • "Brave" Mark Andrews e Brenda Chapman
  • "Frankenweenie" Tim Burton
  • "ParaNorman" Sam Fell e Chris Butler
  • "The Pirates! Band of Misfits" Peter Lord
  • "Wreck-It Ralph" Rich Moore

Miglior film straniero

  • "Amour" Austria
  • "Kon-Tiki" Norvegia
  • "No" Cile
  • "A Royal Affair" Danimarca
  • "War Witch" Canada

Migliore fotografia

  • "Anna Karenina" Seamus McGarvey
  • "Django Unchained" Robert Richardson
  • "Life of Pi" Claudio Miranda
  • "Lincoln" Janusz Kaminski
  • "Skyfall" Roger Deakins

Miglior montaggio

  • "Argo" William Goldenberg
  • "Life of Pi" Tim Squyres
  • "Lincoln" Michael Kahn
  • "Silver Linings Playbook" Jay Cassidy e Crispin Struthers
  • "Zero Dark Thirty" Dylan Tichenor e William Goldenberg

Miglior sceneggiatura originale

  • "Amour" Michael Haneke
  • "Django Unchained" Quentin Tarantino
  • "Flight" John Gatins
  • "Moonrise Kingdom" Wes Anderson & Roman Coppola
  • "Zero Dark Thirty" Mark Boal

Miglior sceneggiatura adattata

  • "Argo" Chris Terrio
  • "Beasts of the Southern Wild" Lucy Alibar & Benh Zeitlin
  • "Life of Pi" David Magee
  • "Lincoln" Tony Kushner
  • "Silver Linings Playbook" David O. Russell

Migliori costumi

  • "Anna Karenina" Jacqueline Durran
  • "Les Misérables" Paco Delgado
  • "Lincoln" Joanna Johnston
  • "Mirror Mirror" Eiko Ishioka
  • "Snow White and the Huntsman" Colleen Atwood

Miglior scenografia

  • "Anna Karenina"
  • "The Hobbit: An Unexpected Journey"
  • "Les Misérables"
  • "Life of Pi"
  • "Lincoln"

Miglior trucco

  • "Hitchcock" Howard Berger, Peter Montagna e Martin Samuel
  • "The Hobbit: An Unexpected Journey" Peter Swords King, Rick Findlater e Tami Lane
  • "Les Misérables" Lisa Westcott e Julie Dartnell

Miglior colonna sonora

  • "Anna Karenina" Dario Marianelli
  • "Argo" Alexandre Desplat
  • "Life of Pi" Mychael Danna
  • "Lincoln" John Williams
  • "Skyfall" Thomas Newman

Miglior canzone

  • "Before My Time" from "Chasing Ice" Music and Lyric by J. Ralph
  • "Everybody Needs A Best Friend" from "Ted" Music by Walter Murphy; Lyric by Seth MacFarlane
  • "Pi's Lullaby" from "Life of Pi" Music by Mychael Danna; Lyric by Bombay Jayashri
  • "Skyfall" from "Skyfall" Music and Lyric by Adele Adkins and Paul Epworth
  • "Suddenly" from "Les Misérables" Music by Claude-Michel Schönberg; Lyric by Herbert Kretzmer and Alain Boublil

Miglior montaggio sonoro

  • "Argo" Erik Aadahl and Ethan Van der Ryn
  • "Django Unchained" Wylie Stateman
  • "Life of Pi" Eugene Gearty and Philip Stockton
  • "Skyfall" Per Hallberg and Karen Baker Landers
  • "Zero Dark Thirty" Paul N.J. Ottosson

Miglior sonoro

  • "Argo" John Reitz, Gregg Rudloff and Jose Antonio Garcia
  • "Les Misérables" Andy Nelson, Mark Paterson and Simon Hayes
  • "Life of Pi" Ron Bartlett, D.M. Hemphill and Drew Kunin
  • "Lincoln" Andy Nelson, Gary Rydstrom and Ronald Judkins
  • "Skyfall" Scott Millan, Greg P. Russell and Stuart Wilson

Migliori effetti visivi

  • "The Hobbit: An Unexpected Journey" Joe Letteri, Eric Saindon, David Clayton and R. Christopher White
  • "Life of Pi" Bill Westenhofer, Guillaume Rocheron, Erik-Jan De Boer and Donald R. Elliott
  • "Marvel's The Avengers" Janek Sirrs, Jeff White, Guy Williams and Dan Sudick
  • "Prometheus" Richard Stammers, Trevor Wood, Charley Henley and Martin Hill
  • "Snow White and the Huntsman" Cedric Nicolas-Troyan, Philip Brennan, Neil Corbould and Michael Dawson

Miglior documentario

  • "5 Broken Cameras"
  • "The Gatekeepers"
  • "How to Survive a Plague"
  • "The Invisible War"
  • "Searching for Sugar Man"

Miglior documentario cortometraggio

  • "Inocente"
  • "Kings Point"
  • "Mondays at Racine"
  • "Open Heart"
  • "Redemption"

Miglior corto animato

  • "Adam and Dog" Minkyu Lee
  • "Fresh Guacamole" PES
  • "Head over Heels" Timothy Reckart and Fodhla Cronin O'Reilly
  • "Maggie Simpson in "The Longest Daycare"" David Silverman
  • "Paperman" John Kahrs

Miglior corto live action

  • "Asad" Bryan Buckley and Mino Jarjoura
  • "Buzkashi Boys" Sam French and Ariel Nasr
  • "Curfew" Shawn Christensen
  • "Death of a Shadow (Dood van een Schaduw)" Tom Van Avermaet and Ellen De Waele
  • "Henry" Yan England


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Roy Neary pubblicato il 14 Gennaio 2013, 23:32
Sono appena uscito dal cinema dove ho visto Amour e devo ammettere che le candidature ci stanno tutte, in particolar modo quella della Emmanuelle Riva, commovente e mai sopra le righe in un ruolo difficile
Argo è decisamente un gran bel film e l'Academy lo tratta come un filmino mentre non riesco francamente a capire come si possano dare 11 candidature a Vita di Pi, uno dei film più sopravvalutati della stagione.
Attendo Tarantino e soprattutto Spielberg e la già annunciata magistrale prova di Daniel Day Lewis.
Scontata l'assenza di Di Caprio che, ormai abbiamo capito, verrà premiato postumo o, al massimo, alla carriera fra 30 o 40 anni...