Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Jeff Bridges l’esorcista

di Francesco Balzano, pubblicata il 08 Febbraio 2011, all 10:34 nel canale CINEMA

“In attesa di sapere se vincerà o meno il secondo Oscar della carriera, l’attore statunitense indosserà i panni dell’esorcista Spook in “The Seventh Son” al fianco dei giovanissimi Pettyfer e Lawrence”

Jeff Bridges, che presto vedremo nelle sale con Il Grinta (film che potrebbe valergli il secondo premio Oscar della sua brillante carriera), ha deciso di indossare i panni di esorcista in The Seventh Son. Ambientata nel settecento, la pellicola vedrà il giovane Thomas (Alex Pettyfer) ricevere lezioni d’occulto dal maestro Spook, interpretato proprio dall’attore nato a Los Angeles sessantadue anni fa.

Bridges non sarà l’unico papabile premio Oscar a far parte del cast. Al suo fianco, infatti, troveremo Jennifer Lawrence, giovanissima e strepitosa interprete di Un gelido inverno, drammone premiato al Sundance e al Torino Film Festival. Dietro la macchina da presa, infine, ci sarà il russo Sergey Bodrov al suo primo lungometraggio hollywoodiano.



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: stazzatleta pubblicato il 08 Febbraio 2011, 10:38
uno dei miei attori preferiti. lo apprezzo soprattutto in ruoli dove il suo aspetto fisico risulta volutamente degradato (grande lebovsky e crazy heart per intenderci)
Commento # 2 di: messaggero57 pubblicato il 08 Febbraio 2011, 11:04
Grande anche insieme a Robin Williams ne La leggenda del re pescatore!
Se non ricordo male è stato protagonista de L'uomo caduto dalle stelle.
Commento # 3 di: $padino pubblicato il 08 Febbraio 2011, 12:16
questo è il suo anno!
Commento # 4 di: GIANGI67 pubblicato il 08 Febbraio 2011, 12:20
Grandissimo attore.
Da ricordare anche Tucker e Seabiscuit,due grandi interpretazioni.
Commento # 5 di: Mozzico pubblicato il 08 Febbraio 2011, 17:21
grande

dico solo una parola
grande lebovsky

attore superlativo, se fossi una donna me ne innamorerei x sempre:9

ciao
Commento # 6 di: pakozzo pubblicato il 08 Febbraio 2011, 19:18
Un grande.

Io, sinceramente, lo preferisco da attore impegnato, precisamente il Prof. universitario di Arlington Road. Un filmone da cineteca