Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

WD: HDD SATA 3,5" da 6TB

di Riccardo Riondino, pubblicata il 26 Marzo 2015, alle 09:08 nel canale AVPRO

“WD ha introdotto il nuovo hard disk Re+ dalla capacità di 6 TB e consumi ridotti a soli 6 Watt, ideale per i datacenter moderni. Anche le serie WD Re e WD Se verranno inoltre rese disponibili con lo stesso spazio di archiviazione ”

WD, azienda di Western Digital, ha presentato la serie di hard disk per datacenter WD Re+. Caratterizzata dai più bassi consumi energetici tra gli HDD a elevata capacità da 3,5” oggi disponibili, si affianca alle note linee WD Re e WD Se, anch'esse ora disponibili con capacità di 6 TB. Con i consumi energetici sempre più spesso considerati una variabile primaria nelle ampie infrastrutture cloud web-scale, il disco WD Re+, dai consumi di soli 6 watt per 6 TB, permette di abbassare il TCO (Total Cost of Ownership) a livelli che, per grandi implementazioni, possono significare risparmi annuali di entità elevatissima.

“Denaro e watt sono la vera e sola valuta presa in considerazione nel datacenter moderno,” afferma Matt Rutledge, senior vice president of storage technology di WD. “Con il miglior rapporto watt-per-gigabyte e la comprovata affidabilità della piattaforma di hard disk WD Re, WD Re+ offre ai nostri clienti che hanno limitata capacità di budget una scelta di classe WD Re per applicazioni storage tier-2 a elevata intensità. Le implementazioni massicce e scale-out devono fornire eccezionale valore ai clienti attraverso una gamma di applicazioni, fornendo al contempo un giusto ritorno al titolare dell’infrastruttura. WD è focalizzata a offrire tale valore attraverso tutto il suo portfolio.”

La famiglia di hard disk SATA da 6 Gb/s WD Re+ è caratterizzata da una piattaforma a 5 piattelli, che offre un ottima combinazione tra consumi energetici ridotti, elevata capacità, affidabilità 24x7x365 e prezzi contenuti. I dischi WD Re+ forniscono 1,2m ore di MTTF (Mean Time To Failure), e tecnologia RAFF migliorata per aumentare la tolleranza alle vibrazioni, due parametri cruciali per queste applicazioni, oltre a tassi di affidabilità pari a 550 TB-per-anno di workload, le più elevate funzionalità di questo genere fra gli hard disk WD da 3,5”. La nuova serie WD Re+  condivide con la WD Re una piattaforma per semplificare le implementazioni su larga scala.

La piattaforma WD Re offre ora fino a 6 TB di capacità di archiviazione, e viene progettata per gestire fino a 550 TB all’anno in applicazioni datacenter a elevata intensità. L'interfaccia SATA con fino a 6 Gb/s di transfer rate e tassi di dati sequenziali sostenuti fino a 225 MB/s, fornisce le prestazioni e l’affidabilità necessarie per qualsiasi datacenter.

Già in distribuzione in fase di testing, i dischi WD Re+ sono coperti da una garanzia limitata di 5 anni.

Gli hard disk WD Re e WD Se 6 TB saranno disponibili nel corso del prossimo trimestre.

Per ulteriori informazioni: www.wdc.com/en/products/internal/enterprise

Fonte: Axicom



Commenti