Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nikon D500, DX 20,9MP con video 4K/30Hz

di Riccardo Riondino, pubblicata il 19 Gennaio 2016, alle 13:19 nel canale AVPRO

“Nikon presenta il modello di vertice in formato DX, con sistema Autofocus e processore EXPEED 5 derivati dalla D5, videoregistrazione 4K/30 fps, monitor touch screen basculante ad alta risoluzione da 3,2" ed il nuovo sistema di connessione senza fili Snapbridge, basato su connettivitą Bluetooth low energy ”


- click per ingrandire -

Nital S.p.A. presenta la fotocamera Nikon D500, top di gamma delle reflex digitali in formato DX, che eredita dall'ammiraglia D5 il sistema Autofocus a 153 punti con sensibilità operativa da -4 fino a 20 EV (ISO 100, 20°C) e il processore EXPEED 5. Si caratterizza per il sensore da 20,9 MP effettivi, la possibilità di effettuare riprese video in UHD, il monitor touch screen basculante ad alta risoluzione ed il nuovo sistema di connessione senza fili Snapbridge

Dialogare e connetterci gli uni agli altri attraverso le immagini è una esigenza sempre più diffusa e gli utenti del mercato dell’imaging sono molto più attenti e sensibili alle innovazioni relative a questo delicato argomento. Per questo abbiamo deciso di compiere un ulteriore passaggio evolutivo, racchiudendo il nuovo sistema di connessione senza fili Nikon SnapBridge, insieme alla potenza di una reflex a pieno formato FX, in questo nuovo fantastico prodotto: Nikon D500”, ha affermato Nikon.

Il processore EXPEED 5, già integrato nella Nikon D5, fornisce una gamma di sensibilità ISO da 100 a 51.200, riducibile a Lo 1 (l’equivalente di ISO 50) e innalzabile a Hi 5 (l’equivalente di ISO 1.640.000), con una sensibile riduzione del rumore anche a valori di sensibilità elevata. Il nuovo sensore esposimetrico RGB da 180.000 pixel incrementa le prestazioni dell’Advanced Scene Recognition System (la funzione per la riduzione dello sfarfallio di flickering nei fermi immagine). Può catturare sequenze continue di 10 fps, fino a 200 scatti JPEG o in formato RAW non compresso a 14 bit senza rallentamenti, beneficiando di un angolo di ripresa in diagonale di circa 30,8°, il più ampio in assoluto secondo il costruttore.


- click per ingrandire -


La D500 è la prima fotocamera della gamma Nikon a offrire la connessione senza fili SnapBridge sempre attiva con dispositivi smart, basata sulla tecnologia Bluetooth low energy. Nikon consiglia l'abbinamento con l'obiettivo AF-S DX NIKKOR 16-80mm f/2.8-4E ED VR, il modello zoom standard 5x più leggero in assoluto, per un peso complessivo di circa 1.340 g e prestazioni confrontabili alla D5. La fotocamera è in grado di registrare in Ultra HD a 30/25/24 fps anche in modalità time lapse, nonché video Full HD/60p della durata di 29 minuti e 59 secondi, offrendo simultaneamente l’output tramite l’interfaccia HDMI.


- click per ingrandire -

Il software D-Lighting preserva i dettagli sia alle alte che alle basse luci, consentendo di girare filmati con la luminosità naturale. Il monitor touch screen da 3,2’’ offre una risoluzione incrementata a 2,36MP. La D500 può esssre abbinata al trasmettitore wireless WT-7/A/B/C per trasferire contenuti a una velocità maggiore rispetto a quella raggiungibile per mezzo della connettività Wi-Fi incorporata, fungendo da access point WLAN per computer e dispositivi smart.

Per ulteriori informazioni: www.nital.it

Fonte: Nital



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: adslinkato pubblicato il 19 Gennaio 2016, 16:12
Gran bella macchina!
Commento # 2 di: thesaggio pubblicato il 19 Gennaio 2016, 21:37
Ripeto quanto già detto per la D5: Canon?
Commento # 3 di: no_smog pubblicato il 20 Gennaio 2016, 09:44
4K a 30fps sono poco poco utili.
Per il resto gran bella macchina. aspetto con curiosità i primi test.
Commento # 4 di: stazzatleta pubblicato il 20 Gennaio 2016, 09:47
per curiosità personale, perchè sono poco utili? troppo pochi? siamo ancora legati ai 24 del cinema...
Commento # 5 di: no_smog pubblicato il 20 Gennaio 2016, 11:48
Premetto che per poco utili non intendo inutili.
Anyway, un fps superiore restituirebbe un immagine complessivamente migliore (più compatta, stabile) in caso di soggetti in movimento, carrellate e quant'altro.
Il 24p cinematografico, imho, è anacronistico.
Una scelta vintage.
Es: Peter Jackson voleva passare al 48p se non erro. Non so se lo ha mai fatto in una delle sue pellicole.
Commento # 6 di: stazzatleta pubblicato il 20 Gennaio 2016, 11:52
l'ha fatto con Lo Hobbit HFR, certo.
Sono d'accordo che il 24p sia limitato, ma tutto sommato una ripresa 4K 30fps, forse non la definirei poco utile.
Riesce comunque a restituire una discreta fluidità
Commento # 7 di: kabuby77 pubblicato il 20 Gennaio 2016, 12:56
Originariamente inviato da: no_smog;4519716
4K a 30fps sono poco poco utili....


Stai parlando di una macchina fotografica che nasce per fare foto se vuoi 4k 60p prenditi una videocamera