Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pre/convertitore digitale Atoll DAC 300

di Riccardo Riondino, pubblicata il 13 Novembre 2018, alle 09:34 nel canale AUDIO

“Il costruttore francese ha presentato la sua unità di conversione più avanzata, dotata di ingresso digitale EBU, porta USB-B con decodifica DSD512 nativa, DAC ESS Sabre 9038, uscite XLR/RCA, controllo di volume e modulo Bluetooth”


- click per ingrandire -

Il nuovo Atoll DAC 300 è l'attuale convertitore top di gamma del marchio francese, basato su un chip ESS Sabre ES9038 32 bit/768 kHz. Impiega un oscillatore a basso jitter e un'alimentazione Sabre ES9311EQ che garantisce un rumore in uscita inferiore a 1 microvolt. Gli stadi analogici discreti beneficiano della presenza di doppi trasformatori a basso rumore. Sono disponibili sei ingressi S/PDIF (3 Toslink/3 coassiali), un AES/EBU e una porta USB-B che accetta segnali PCM fino a 768 kHz e DSD512.


- click per ingrandire -

Le uscite sono disponibili su connettori bilanciati XLR e single ended. Il DAC 300 è in grado di pilotare direttamente un amplificatore finale, grazie al controllo di volume, comunque disinseribile. Non manca il modulo Bluetooth per lo streaming da smartphone/tablet, né l'uscita cuffia su minijack da 3,5mm.

L'Atoll DAC 300 viene commercializzato al prezzo di 2500€.

Fonte: Audio Graffiti



Commenti