Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Videoproiettore 3LCD Epson TW20

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 18 Luglio 2006 nel canale PROIETTORI

“Tra i videoproiettori entry level, Epson è praticamente l'unico produttore a proporre un modello per applicazioni home theater con tecnologia 3LCD, rapporto d'aspetto in 16:9, ottica basculante in orizzontale e verticale e rapporto qualità prezzo molto elevato”

Misure: luminosità, nero e rapporto di contrasto

La luminosità misurata dell'Epson TW20 in condizioni di default è inferiore a quanto dichiarato ma comunque piuttosto elevata: 853 lumen sono davvero tanti. Peccato che le impostazioni predefinite necessarie per raggiungere questo traguardo producano una qualità d'immagine inaccettabile, sufficiente solo quando ci sia veramente bisogno di tanta luce.

Al buio e in condizioni normali, conviene puntare sulle ultime quattro modalità predefinite Naturale, Teatro e le due Nero Teatro che consentono di raggiungere una quantità di lumen modesta ma comunque pienamente sufficiente a riempire schermi con diagonale compresa tra 60" ed 80".

Il livello del nero nelle modalità più interessanti deve essere considerato in modo positivo rispetto al livello del bianco. Nei due grafici non appaiono le due modalità Nero Teatro ma ce n'è una soltanto poiché tra le due impostazioni abbiamo rilevato differenze solo nella curva del gamma.

Il buon rapporto di contrasto è una diretta conseguenza del livello del nero e non è poi così distante da quanto dichiarato dal produttore giappones. In condizioni di utilizzo, con le impostazioni Nero Teatro, il rapporto vale circa 600:1 che è superiore a molti display con tecnologia LCD che costano molto ma molto di più.