Televisori OLED Loewe Inspire dr+

Riccardo Riondino 21 Giugno 2024, alle 13:58 Display e Televisori

Il costruttore tedesco rinnova la gamma con una nuova serie OLED, dotata di ingressi HDMI 2.1 compatibili 4K/120 Hz, piattaforma Loewe os8 e integrazione con altoparlanti surround Loewe


- click per ingrandire -

Loewe ha annunciato i televisori OLED serie Inspire dr+, disponibili nelle versioni da 48, 55, 65 e 77 pollici. I pannelli sono prodotti da LG Display, quindi di tipo WRGB, ovviamente con risoluzione UHD 4K (3.840 x 2.160). Non si tratta comunque di quelli con micro lenti MLA e struttura open-cell (senza elettronica di controllo e alimentazione) della serie Stellar, ma dei più convenzionali OLED.EX. I pannelli comunque dovrebbero essere stati personalizzati in qualche modo, anche se non viene descritta la tecnica usata. Gli OLED Inspire dr+ in ogni caso promettono di replicare "i principali standard di immagine e colore cinematografici per un'immediata e perfetta riproduzione dei film", grazie anche all'accurata calibrazione di fabbrica. La nuova serie è andata a sostituire la bild i, quella con cui l'azienda è rientrata nel mercato dei televisori premium dopo essersi ripresa dalla bancarotta. I TV sono dotati del nuovissimo châssis SL850 e di un SoC Mediatek che integra CPU e GPU ad alte prestazioni. Sul processore gira il sistema operativo Loewe os8, impiegato anche dagli OLED Loewe We. SEE, basato sulla piattaforma VIDAA di Hisense. È possibile accedere a diversi servizi, tra cui Amazon Prime Video, Apple TV+, Deezer, Disney+, HD+, Netflix, Paramount+, YouTube e Zattoo.


- click per ingrandire -

Vengono supportate anche le tecnologie AirPlayDTS Play-Fi e Miracast, nonché i formati HDR Dolby Vision, HDR10 e HLG. Il televisore integra anche una guida elettronica alla programmazione (EPG) e un HDD da 1 terabyte per registrare programmi televisivi dal vivo, con inclusa la funzione Time Shift. Sul retro sono presenti quattro ingressi HDMI 2.1, di cui uno compatibile eARC e due a piena larghezza di banda per il video 4K/120 Hz con VRR e ALLM, caratteristiche di sicuro interesse per i giocatori. Il comparto audio prevede un sistema stereo bass reflex compatibile Dolby Atmos, dalla potenza di 2x10W, 2x20W (continua/massima). I TV Inspire dr+ inoltre possono essere abbinati con sistemi di altoparlanti e soundbar Loewe, come la klang bar3, formando così un vero sistema multicanale surround. I televisori Inspire dr+ si distinguono anche per l'estrema cura nello stile, caratteristica immancabile nei prodotti Loewe. Il design a 360° prevede un pannello posteriore verniciato in grigio basalto e parzialmente coperto in tessuto, una base girevole con tunnel per i cavi e una copertura magnetica rimovibile per tenerli nascosti. Sono disponibili inoltre vari supporti opzionali, tra cui uno per il montaggio a parete.

Sul sito Loewe italiano sono presenti attualmente le versione da 55" e 65", disponibili rispettivamente a €3.099 e €3.999. Quelle da 48 e 77 pollici saranno disponibili a partire dal mese di settembre.

Per ulteriori informazioni: www.tecno.style

Fonte: HDTVTest, Loewe

Commenti

Focus

News