Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG: fabbrica OLED di Guangzhou in ritardo

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Ottobre 2019, alle 11:55 nel canale DISPLAY

“Il nuovo impianto OLED cinese non avvierà la produzione di massa prima dell'inizio del 2020, essendosi riscontrata una resa insufficiente a causa dei nuovi metodi produttivi applicati da LG Display”


- click per ingrandire -

Secondo un rapporto di origine coreana, la nuova fabbrica OLED di Guangzhou non ha ancora avviato la produzione di massa a causa della resa insufficiente (50-60%). LG Display si aspettava che l'impianto raggiungesse la piena operatività in tempi brevi, essendo molto simile a quello di Paju in Corea. Tuttavia la fabbrica di Guangzhou utilizza dei nuovi metodi di costruzione ancora da ottimizzare, introdotti paradossalmente proprio per aumentare la produttività. Uno di questi è la tecnologia MMG (Multi Model Glass), che permette di ottenere contemporaneamente due e tre schermi della stessa misura da un'unica lastra madre (2x48" + 3x65" o 2x77" + 3x48").

LG Display inoltre ha scelto di cambiare la disposizione degli strati emettitori OLED, sempre con il fine di incrementare la produttività e l'efficienza. Il nuovo rapporto è in linea con l'analisi DSCC pubblicata all'inizio del mese, secondo cui LG Electronics non raggiungerà l'obiettivo dei 2 milioni di televisori OLED entro la fine dell'anno. La compagnia coreana ha rilasciato una dichiarazione che conferma le difficoltà nel nuovo impianto di Guangzhou, aspettandosi comunque che vengano risolte entro l'inizio del 2020. A tal fine LG Display potrebbe anche decidere di applicare le stesse tecnologie e materiali della fabbrica di Paju.

Fonte: OLED-Info



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Sergio65 pubblicato il 16 Novembre 2019, 13:25
Ho trovato questo articolo in cui secondo voci di corridoio viene detto che LG ha enormi problemi di produzione dei pannelli,in pratica dicono che ogni secondo pannello prodotto nella nuovissima frabbrica cinese finisce nella spazzatura una delle molteplici causee' da attribuire al nuovo fornitore dei materiali OLED che non fornisce una buona qualita'.......Sara' vero??
Qui il link tedesco:
https://www.4kfilme.de/lg-display-p...leme-oled-werk/