Apple: tvOS 18 con supporto nativo 21/9

Riccardo Riondino 14 Giugno 2024, alle 15:04 Home Theater

Disponibile dal prossimo autunno per Apple TV 4K / Apple TV HD, la nuova versione di tvOS aggiunge novità come il formato UltraWide o l'Audio Spaziale personalizzato per il giochi


- click per ingrandire -

Durante il WWDC 24, Apple ha annunciato tvOS 18, focalizzandosi su alcune delle caratteristiche principali, anche se sono previste altre novità per l'autunno, quando il sistema operativo verrà rilasciato. Una di queste è il supporto Siri "on-device" per Apple TV, il che significa che alcune richieste vocali saranno gestite dal dispositivo invece che dal cloud.

In tvOS 18 stati apportati miglioramenti anche ai sottotitoli:

Per una maggiore comodità, con tvOS 18 i sottotitoli ora compaiono automaticamente e al momento giusto, anche quando la serie o il film è in una lingua diversa da quella del dispositivo, quando l’utente disattiva l’audio o quando torna indietro per rivedere una scena


- click per ingrandire -

Altra novità è la funzione InSight, che consente di ottenere informazioni sugli attori e la colonna sonora di film e altri contenuti di Apple TV+, esattamente come la funzione X-Ray di Amazon. Queste informazioni saranno accessibili anche su iPhone, quando viene usato come telecomando per Apple TV.


- click per ingrandire -

Dagli altoparlanti HomePod e HomePod viene importata invece Enhance Dialogue per migliorare l'intelligibilità del parlato, ora disponibile quindi anche con gli speaker integrati nel televisore o collegati via HDMI, con AirPods e altri dispositivi Bluetooth, nonché guardando contenuti compatibili su iPhone e iPad. Questa funzione inoltre è stata migliorata tramite il machine learning e l’audio computazionale per isolare le voci ancora più efficacemente.

L'elenco prosegue con l'Audio Spaziale personalizzato per i giochi, anche se non dovrebbe funzionare immediatamente con Apple TV 4K al momento del lancio. Questa funzione sfrutta la fotocamera di iPhone per scansionare le orecchie dell'utente e creare una HRTF (Head Related Transfer Function) personalizzata. Attualmente sono richiesti AirPods Pro, AirPods Max o AirPods di terza generazione.

Apple TV otterrà inoltre il supporto nativo per il rapporto di aspetto 21:9 (2,33:1), quasi equivalente al formato Cinemascope, di cui, oltre ai proiettori, potranno avvantaggiarsi anche i monitor UltraWide, anche se non vengono citati esplicitamente.

"tvOS 18 supporta anche il formato 21:9 per guardare film e serie con i proiettori, e introduce nuovi spettacolari salvaschermo, come Portraits, TV, Film e persino uno in cui Snoopy, insieme a Woodstock, si impadronisce dello schermo dando vita a una divertente animazione per poi fermarsi a riposare in vari luoghi, fra cui la sua cuccia"


- click per ingrandire -

Apple ha inoltre confermato che con tvOS 18 SharePlay in Apple Music, dopo diversi ritardi, arriverà finalmente su Apple TV e HomePod, funzionando anche quando la musica viene riprodotta tramite altoparlanti Bluetooth. Per partecipare a una sessione SharePlay basta avvicinare tra loro due iPhone o scansionare il codice QR nella finestra SharePlay di Apple Music sull’iPhone di un’altra persona. Solo l'utente principale deve avere un abbonamento ad Apple Music. In questo modo, anche chi non ha un abbonamento potrà controllare la riproduzione e aggiungere brani in una playlist condivisa. Un'altra modifica più marginale è che l'applicazione Apple TV di tvOS 18 consente di andare alla pagina "Vai al film" dalla sezione "Libreria", premendo semplicemente a lungo la locandina del film.


- click per ingrandire -

Altri aggiornamenti di tvOS 18 includono FaceTime con funzione Trascrizioni, ovvero sottotitoli in tempo reale (disponibile in lingua inglese negli Stati Uniti e in Canada). Tramite un dispositivo con fotocamera Continuity sarà possibile leggere quello che viene detto durante una chiamata FaceTime, direttamente sullo schermo della TV di casa. Anche Apple Fitness+ è stato riprogettato in tvOS 18, aggiungendo uno spazio personalizzato "Per te", spazi Esplora e Libreria, funzionalità di ricerca e premi migliorati.

tvOS 18 sarà disponibile dal prossimo autunno per Apple TV 4K e Apple TV HD.

Fonte: Apple, Flatpanels HD

Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
  • ellebiser

    15 Giugno 2024, 15:05

    Manca ancora un po’ di tempo ma l’arrivo di TVOS 18 è atteso da tanti.
  • Ryusei

    15 Giugno 2024, 16:44

    Ma una gestione con qualche opzione dell hdmi cec e anche qualcosa in più lato audio si potrebbe avere? Mi sembravano cose più utili…

Focus

News