Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Disney: 100 milioni di clienti VOD negli USA

di Riccardo Riondino, pubblicata il 30 Novembre 2021, alle 15:19 nel canale SOFTWARE

Gli abbonati ai servizi streaming Disney, tra Disney+, ESPN+ e Hulu, superano negli USA quota 100 milioni, grazie anche alla convenienza dell'offerta in bundle dei tre servizi


- click per ingrandire -

Disney ha raggiunto all'inizio di questo trimestre un traguardo storico, superando i 100 milioni di abbonati ai suoi servizi streaming negli Stati Uniti. Il rapporto, pubblicato dalla società di ricerca Ampere Analysis, prevede che l'ampia scelta di contenuti e i prezzi aggressivi offerti dal pacchetto Disney+ ESPN+ e Hulu (8$ al mese rispetto alle sottoscrizioni singole) aumenteranno ulteriormente il numero di clienti. Disney ha superato i 50 milioni di abbonati negli USA nel quarto trimestre del 2019 dopo il lancio di Disney+, raggiungendo quindi i 100 milioni 24 mesi dopo, con sia Hulu che Disney+ avviati a concludere l'anno con oltre 40 milioni di abbonamenti.


- click per ingrandire -

ESPN+ dovrebbe finire il 2021 con oltre 20 milioni di abbonati, quasi sei volte di più rispetto alla fine del terzo trimestre del 2019. Ampere stima che la base clienti statunitense dei tre servizi raggiungerà circa 108 milioni di abbonamenti entro la fine dell'anno, contro i circa 99 milioni alla fine del terzo trimestre 2021. Disney offrirà inoltre gli abbonamenti Disney+, ESPN+ e Hulu inclusi nel contratto Hulu TV dal prossimo mese. Dei rapporti suggeriscono che NBCUniversal stia considerando di spostare i contenuti da Hulu alla piattaforma proprietaria Peacock nel 2022. Ampere Analysis prevede tuttavia che la combinazione tra i prezzi allettanti del bundle e la corposa lista di contenuti originali previsti su Disney+ e Hulu per l'anno prossimo, ne estenderà la crescita oltre il 2021.

Fonte: Rapid TV News



Commenti