Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CalMAN Home disponibile a breve

di Riccardo Riondino, pubblicata il 12 Febbraio 2019, alle 13:35 nel canale SOFTWARE

“Prodotta in versioni specifiche per i diversi marchi di televisori, la versione "Home" del celebre software di taratura sarà la più abbordabile dell'intera gamma, offrendo al tempo stesso la modalità automatica supportata da alcuni produttori ”

Portrait Displays ha annunciato una nuova e più abbordabile versione del software CalMAN per la taratura di display/videoproiettori. Il nuovo CalMAN Home offrirà inoltre la modalità automatica al pari della gamma attuale, che spazia dalle versioni "Ultimate" (2995 US $) a quella "Home Enthusiast" (399 US$). Questa funzione viene supportata da marchi come LG, Panasonic e Samsung  Il software verrà realizzato in versioni specifiche dedicate ai vari marchi di televisori.

Nel caso dei modelli premium LG e Panasonic l'operazione sarà ancora più abbordabile, dato che dispongono di un generatore di pattern integrato e non devono quindi ricorrere a un apparecchio esterno.

Prezzo e maggiori dettagli verranno comunicati in prossimità della data di lancio, che comunque si preannuncia imminente.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Roy Neary pubblicato il 12 Febbraio 2019, 22:33
Con l'arrivo del nuovo CalMAN Home, Portrait Displays ha deciso di sospendere la fornitura di nuove licenze della versione Home Enthusiast, pur continuando a fornire supporto ed aggiornamenti ai vecchi possessori della licenza.
fonte: https://calman.spectracal.com/calman-home-video.html
Commento # 2 di: Anger.Miki pubblicato il 13 Febbraio 2019, 13:18
In realtà, le cose sono molto peggio di quello che è stato scritto qui. Portrait Displays (PD) ha dato comunicazione agli utenti CalMAN Home Enthusiast che questa versione sarebbe stata aggiornata e supportata fino a settembre del 2020 (data in cui evidentemente uscirà una nuova versione del software CalMAN). A questi utenti (alcuni dei quali avevano effettuato l'acquisto il giorno prima!) è stato detto che entro il 31 marzo avrebbero dovuto scegliere se passare alla versione Video Pro/Studio (stesse funzioni ma con supporto a sonde professionali e altro hardware professionale) per la modica cifra di 495$ (più altrettanti ogni anno per mantenere aggiornato il programma) oppure pagare 195$ per avere la possibilità di continuare ad aggiornare la loro attuale versione fino alla data di dismissione (Sett. 2020). In puro stile PD/SpectraCal, non si è nemmeno accennato alla possibilità degli utenti Home Enthusiast di migrare alla nuova versione Home (che altro non è che l'attuale Home Enthusiast castrata).
Detto ciò, il mio consiglio a chi volesse acquistare CalMAN Home per calibrare un TV LG (ossia creare una 3D LUT) è di NON FARLO. Il motore 3D LUT di CalMAN non funziona bene. Evitate di spendere soldi inutilmente. Per i possessori di TV Sony, Panasonic e Samsung non sussiste alcun problema in quanto si tratta dell'automazione della procedura di calibrazione manuale (ossia scala di grigi e CMS) che, in ogni caso, può essere svolta con software gratuiti (HCFR, LighSpace DPS) con risultati equivalenti.
Commento # 3 di: lazman pubblicato il 13 Febbraio 2019, 18:00
@Anger.Miki
Mi par strano, vorresti dire che se ne stanno per uscire con un prodotto studiato esattamente solo per un brand, in questo caso LG che in pratica non fa quello che promette. La Home non credo farà molto altro, oltretutto è limitata per brand. Per cui se vendono un programma che fa solo calibrazione su tv LG lo proveranno almeno o sistemeranno i bachi che dici tu altrimenti cosa lo vendono a fare? Per curiosità lo stesso problema c'è anche su Panasonic? So che riadatta le LUT fotogramma per fotogramma, quindi non capisco come si riesca a calibrarlo.
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 13 Febbraio 2019, 23:23
Originariamente inviato da: Anger.Miki;4940071
... Portrait Displays (PD) ha dato comunicazione agli utenti CalMAN Home Enthusiast che questa versione sarebbe stata aggiornata e supportata fino a settembre del 2020......[CUT]
Se hanno scritto così ed è possibile dimostrarlo (link, screenshot), sarà molto semplice fare valere i propri diritti.

Originariamente inviato da: Anger.Miki;4940071
... Il motore 3D LUT di CalMAN non funziona bene. Evitate di spendere soldi inutilmente. Per i possessori di TV Sony, Panasonic e Samsung non sussiste alcun problema in quanto si tratta dell'automazione della procedura di calibrazione manuale (ossia scala di grigi e CMS) che, in ogni caso, può essere svolta con software gratuiti (HCFR, LighSpace DPS) con risultati equivalenti...........[CUT]
Non sono d'accordo. La 3D LUT di Calman è sicuramente perfettibile e infatti migliorano versione dopo versione. Aspetto comunque un test per una verifica ma è un fatto che con l'autocalibrazione, è possibile raggiungere prestazioni alla portata di chi è capace di calibrare manualmente. Lo hai detto tu stesso e non è una cosa così semplice.

Emidio
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 13 Febbraio 2019, 23:24
Originariamente inviato da: lazman;4940161
... vorresti dire che se ne stanno per uscire con un prodotto studiato esattamente solo per un brand, in questo caso LG .......[CUT]
In realtà funzionerà anche con altri brand come Panasonic e Sony, credo.

Emidio
Commento # 6 di: IukiDukemSsj360 pubblicato il 14 Febbraio 2019, 16:28
ma quanto dovrebbe costare questa nuove versione Home e per aggiornarla qunto costerà a l'anno?
Commento # 7 di: Anger.Miki pubblicato il 14 Febbraio 2019, 16:56
Ecco la copia web della mail che ho ricevuto:
http://portrait.acemlnb.com/lt.php?i=86A149A32A606

Il nuovo CalMAN Home avrà diverse versioni in base ai produttori di TV che supportano CalMAN (LG, Sony, Panasonic, Samsung). Probabilmente si dovrà acquistare il pacchetto base più gli add-on a scelta, ossia quelli relativi al marchio del/dei TV da autocalibrare.
Emidio, sono d'accordo con te sul discorso che l'autocal di una calibrazione manuale dà risultati analoghi (comunque perfettibili manualmente) a una calibrazione manuale, appunto. Per quanto riguarda il motore LUT, invece, ti assicuro che LightSpace e DisplayCal (che è anche gratuito) sono su un altro pianeta.

Ecco un PNG animato che compara tre cubi colore creati su un LG C8 con CalMAN e uno creato con LS. Purtroppo, l'unico miglioramento apportato al LUT engine di CalMAN è stato quello relativo al bug della sovrasaturazione del giallo (evidente nell'immagine qui sotto), il resto è rimasto come lo vedete.

[IMG]http://displaycalibrations.com/images/posts/LG_C8_CalMAN_vs._LightSpace_3D_LUT_Comparison_05.png[/IMG]

Ma non è un problema legato agli OLED, lo fa anche sul mio Kuro (a parte la sovrasaturazione del giallo):

[IMG]https://i.imgur.com/c1VW7EO.png[/IMG]
Commento # 8 di: Anger.Miki pubblicato il 14 Febbraio 2019, 17:00
Originariamente inviato da: IukiDukemSsj360;4940427
ma quanto dovrebbe costare questa nuove versione Home e per aggiornarla qunto costerà a l'anno?


Non si sa, sicuramente meno di $ 399 ma con abbonamento annuale per gli update intorno ai 100$ se non di più. Secondo me spareranno 199$ per l'acquisto della versione base + 100$ per ogni marchio TV che si vuole calibrare.
Commento # 9 di: Anger.Miki pubblicato il 14 Febbraio 2019, 17:07
Originariamente inviato da: lazman;4940161
@Anger.Miki
Mi par strano, vorresti dire che se ne stanno per uscire con un prodotto studiato esattamente solo per un brand, in questo caso LG che in pratica non fa quello che promette. La Home non credo farà molto altro, oltretutto è limitata per brand. Per cui se vendono un programma che fa solo calibrazione su tv LG lo proveranno almeno o sis..........[CUT]


Non sarà solo per LG ma, come detto prima, dovrai pagare ciascun add-on/versione dedicata al singolo produttore.

Che non ci siano migliorie, soprattutto relative al motore LUT è certo. Vedremo una nuova versione di CalMAN totalmente riscritta (e si spera funzionante) credo solo a Settembre 2020.

In ogni caso, per chi avesse o volesse comprare un LG, si possono tranquillamente caricare le LUT create con LightSpace o con DisplayCal.
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 16 Febbraio 2019, 10:41
Originariamente inviato da: Anger.Miki;4940439
Per quanto riguarda il motore LUT, invece, ti assicuro che LightSpace e DisplayCal......[CUT]
Conosco e utilizzo LS. La superiorità nella generazione di 3D LUT è fuori discussione. Del resto i risultati di Calman sono più che dignitosi, alcune differenze sui risultati dipendono anche dal tipo di pattern usati e l'autocalibrazione e l'integrazione dell'auto calibrazione secondo me spostano leggermente l'ago della bilancia verso Calman, soprattutto per gli utenti meno smaliziati. Infine il generatore di pattern integrato finalmente nel TV è un altro tassello importante, sempre secondo me.

Emidio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »