Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

UL Procyon AI Inference Benchmark

di Franco Baiocchi, pubblicata il 23 Settembre 2020, alle 12:13 nel canale MOBILE

“UL Benchmark presenta UL Procyon AI Inference Benchmark, nuovi benchmark progettati per testare le performance delle unità di intelligenza artificiale nei dispositivi Android e dedicati ai professionisti del settore.”


- click per ingrandire -

UL Benchmarks, casa madre di 3DMark, una delle suite più famose per il test delle schede grafiche, ha annunciato il lancio di UL Procyon AI Inference Benchmark, un nuovo test per misurare le prestazioni e l'accuratezza dell'hardware dedicato di elaborazione AI nei dispositivi Android. Il nuovo benchmark è rivolto ad utenti professionali, come ingegneri hardware e software che necessitano di strumenti indipendenti e standardizzati per testare la qualità delle loro implementazioni NNAPI e le prestazioni dell'hardware di Intelligenza artificiale nei dispositivi Android.

Il benchmark utilizza una gamma di modelli di reti neurali popolari come MobileNet V3, Inception V4, SSDLite V3 e DeepLab V4. I modelli vengono eseguiti sul dispositivo per eseguire attività comuni di intelligenza artificiale. Il benchmark misura le prestazioni sia per i modelli ottimizzati per il float che per quelli interi ed il punteggio finale riflette sia la velocità che la precisione delle operazioni di inferenza sul dispositivo.

 Le licenze del software per gli utenti professionali partono da $ 1,495 (USD) all'anno. 

Per maggiori info: benchmarks.ul.com

 



Commenti