Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung Galaxy S10 smartphone

di Franco Baiocchi, pubblicata il 21 Febbraio 2019, alle 17:06 nel canale MOBILE

“Samsung ha presentato nel corso dell'Unpacked 2019 il suo nuovo flagship il Galaxy S10, con quattro modelli disponibili in diverse configurazioni, tutti dotati del nuovo display AMOLED con HDR10+ e tone mapping dinamico”


- click per ingrandire -

A pochi giorni dall'inizio della principale manifestazione dedicata al mondo mobile, che si tiene a Barcellona, Samsung svela, nel corso del Samsung Galaxy Unpacked 2019, il suo nuovo atteso Samsung Galaxy S10. Il nuovo flagship della holding coreana sarà disponibile in ben quattro differenti modelli, il Samsung Galaxy S10, S10+ e S10e a cui sarà affiancato, in seguito, il Galaxy S10 5G, compatibile con le reti di nuova generazione.

Tutti e tre i modelli sono equipaggiati con SoC Exynos proprietario con processore octa-core realizzato con processo litografico a 8nm; per i modelli S10 e S10+ la RAM è 8 GB, mentre per l'S10e è di 6 GB. Tra le differenze sostanziali tra i vari modelli annoveriamo la diagonale dello schermo (5,8 pollici per il Galaxy S10e, 6,1 pollici con edge per il Galaxy S10 e 6,4 pollici con edge per il Galaxy S10+), il lettore di impronte laterale per l'S10e ed il lettore di impronte a ultrasuoni sullo schermo per gli altri due modelli, doppia fotocamera principale per S10 e, tripla per S10 e S10+ (fotocamera con teleobiettivo, fotocamera principale e fotocamera ultra grandangolare), batteria da 3100 mAh per S10e, 3400 mAh per S10 e 4100 mAh per S10+.


- click per ingrandire -

La vera particolarità del nuovo nato in casa Samsung è il display Infinity-O, dotato di un piccolo foro nell’angolo superiore destro in cui è equipaggiata la telecamera frontale (due telecamere nel caso dell'S10+), che permette di ottenere un elevato rapporto screen-to-body. Tutti i modelli dispongono di pannello Dynamic AMOLED, che riduce del 42% la luce blu emessa dallo schermo senza cambiare il tono cromatico originale, con certificazione HDR10+, supporto di tone mapping dinamico ed una luminosità dichiarata di oltre 1000 nits.

I nuovi dispositivi saranno disponibili nelle colorazioni Prism White, Prism Black, Prism Green ed anche Canary Yellow per l'S10e.  Le versioni base dei tre modelli, S10 e, S10 e S10+ costeranno rispettivamente 779 euro, 929 euro e 1029 euro ma si può arrivare fino a 1639​ euro per la versione Premium dell'S10+ con colorazione Ceramic Black o Ceramic White e 12 GB di RAM e 1 TB di storage.

Per maggiori info: www.samsung.com/it/smartphones/galaxy-s10



Commenti