Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Google Pixel 6 / Pixel 6 Pro

di Riccardo Riondino, pubblicata il 21 Ottobre 2021, alle 11:02 nel canale MOBILE

Google lancia gli smartphone Pixel di nuova genererazione, basati sul SoC proprietario Tensor con tecnologia AI per il miglioramento delle immagini, dotati di schermi AMOLED, OS Android 12 e certificato IP68


- click per ingrandire -

Google ha presentato gli smartphone Pixel 6 e Pixel 6 Pro, che verranno distribuiti in Italia all'inizio del 2022. Il prezzo è molto aggressivo per modelli di fascia alta, in particolare per il Pixel 6, proposto a $599, 100 in meno del Pixel 5, mentre per il 6 Pro bisogna sborsare $849. Si basano sul nuovo SoC proprietario Tensor con litografia a 5 nm, più veloce dell'80% rispetto al Pixel 5, dotato di CPU octa-core da 2,8 GHz e GPU Mali-G78, abbinato a 8/12 GB di RAM e 128/256 GB di memoria non espandibile (fino a 512 GB per il Pro). Sul Tensor si basano le nuove funzioni di fotografia computazionale come la modalità Motion, che sfoca selettivamente diverse zone delle immagini in movimento per dare un senso di velocità. All'opposto, Unblur combina immagini di due camere differenti per rimuovere la sfocatura sui volti quando si scattano foto di soggetti in rapido movimento.


- click per ingrandire -

Magic Eraser consente invece di rimuovere dalle foto indesiderati oggetti, o addirittura persone, mentre Real Tone ottimizza il bilanciamento del bianco per ogni sfumatura delle pelle anche negli scatti di gruppo. Il Pixel 6 è dotato di doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 50MP (1,9", ƒ/1,85, angolo di campo 82°), e grandangolo da 12MP (ƒ/2.2, angolo di campo 114°). Il Pixel 6 Pro aggiunge una terza camera tele da 48MP (0,5") con zoom ottico 4x e digitale fino a 20x. Dispongono di auto-focus a rilevamento laser per migliorare la nitidezza con scarsa luminosità, stabilizzazione elettronica e ottica. La camera selfie è da 8MP per il Pixel 6 (angolo di campo 84°) e da 11,1MP per il Pixel 6 Pro (94°). Il Pixel 6 Pro può girare video 4K da tutte le camere, mentre il Pixel 6 solo da quelle principali (la selfie è limitata al 1080p).


- click per ingrandire -

Lo schermo è per entrambi AMOLED con sensore di impronte sotto il display. Il Pixel 6 è equipaggiato con un FHD+ (1080 x 2340) con scansione a 90 Hz. Il Pixel 6 Pro impiega invece un 6,7" QHD+ (3120 x 1440) con backplane LTPO, tecnologia che riduce i consumi e consente una scansione variabile da 10 a 120 Hz. Il Pixel 6 integra una batteria da 4614 mAh, mentre il 6 Pro aumenta la capacità a 5003 mAh. La carica può essere ripristinata del 50% in soli 30 minuti tramite caricatore USB da 30W (da acquistare a parte). Entrambi supportano inoltre la ricarica wireless, con caricatore Qi da 12W e con basetta di ricarica Pixel Stand da 21W/23W per Pixel 6 / 6 Pro.

Il sistema operativo è Android 12, con il quale è stata introdotta la nuova interfaccia Material You, che offre maggiori possibilità di personalizzazione e consente di vedere quali app potrebbero richiedere l'accesso ai dati personali. Il Tensor inoltre integra il Titan M2 security core, dove i dati sensibili vengono tenuti separati dalle funzioni di elaborazione generiche. Tra le altre caratteristiche gli altoparlanti stereo, il supporto dual SIM e il certificato IP68 (resistenza alle polvere e alle immersioni fino a 1,5 m per 30m). Le finiture disponibili sono il "Sorta Seafoam", "Kinda Coral" e "Stormy Black" per il Pixel 6 e "Cloudy White", "Sorta Sunny" e "Stormy Black" per il Pixel 6 Pro.

Per ulteriori informazioni: store.google.com/us/category/phones?hl=en-US



Commenti