Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

CES: Nvidia GeForce Now limitato al 1080p su smart TV

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Gennaio 2022, alle 11:14 nel canale GAMING

I televisori LG e Samsung, i primi ad offrire il cloud gaming di GeForce Now, saranno inizialmente limitati alla qualità 1080p, che dovrebbe però migliorare nella seconda metà del 2022


- click per ingrandire -

Sono LG e Samsung i primi costruttori di smart TV ad offrire il cloud gaming di Nvidia GeForce Now, ma la qualità sarà limitata rispetto al set-top-box proprietario Shield TV. I TV LG 2021 hanno ricevuto a novembre l'app GeForce Now, ma il gioco in streaming è disponibile con qualità 1080/60p SDR e sessioni di 1 ora, corrispondente al piano "Priority". Secondo un articolo di The Verge, Nvidia ha confermato che la stessa limitazione vale per gli smart TV Samsung, inclusi i modelli 2022. Nvidia tuttavia ha annunciato a Las Vegas che la qualità dello streaming aumenterà nella seconda metà dell'anno. Nvidia Shield TV supporta GeForce Now con streaming in 4K/60p HDR, che richiede la decodifica HEVC, una caratteristica che i televisori LG e Samsung offrono da anni.


- click per ingrandire -

Nvidia ha dichiarato comunque che preferisce per il momento focalizzarsi sul 1080p a causa dei diversi livelli di prestazione dei SoC in dotazione agli smart TV. Il diretto concorrente Google Stadia nel frattempo, già disponibile per TV LG 2020/2021, offrirà lo streaming di giochi 4K/60p HDR10 su smart TV LG e Samsung. Stadia sarà disponibile sui televisori Samsung dalla prossima primavera con il lancio della gamma 2022. Nvidia ha dichiarato al CES di prevedere che il mercato totale del cloud gaming crescerà fino a raggiungere i 100 milioni di abbonati entro il 2024.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti