Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Anteprima Project xCloud disponibile

di Riccardo Riondino, pubblicata il 29 Aprile 2020, alle 11:51 nel canale GAMING

“Dalla settimana prossima anche in Italia sarà possibile provare il servizio di gioco in streaming di Microsoft, disponibile inizialmente per device Android e con una banda minima di 10 Mbps”


- click per ingrandire -

Dopo Germania, Francia e Paesi Bassi, l'anteprima di Project xCloud, il nuovo servizio Microsoft di gioco in streaming, arriverà la settimana prossima anche in altri paesi europei, Italia compresa. Per accedere alla beta pubblica basta registrarsi a questo link, a patto di disporre di un account Microsoft con un gamertag Xbox e una connessione internet da almeno 10 Mbps (preferibilmente a 5 GHz in Wi-Fi). Gli altri requisiti sono uno smartphone/tablet con sistema operativo Android 6.0, connettività Bluetooth dalla versione 4.0 in poi e un controller wireless per Xbox One compatibile Bluetooth.


- click per ingrandire -

In collaborazione con il team di Microsoft Azure, stiamo monitorando attivamente l’impatto del COVID-19 sulle prestazioni di internet in Europa Occidentale e crediamo di poter procedere con il lancio dell’anteprima di Project xCloud all’interno della regione in maniera responsabile, utilizzando misure graduali", ha dichiarato Catherine Gluckstein, GM & Head of Product di Project xCloud.

"Abbiamo infatti deciso di adottare un approccio ponderato per ogni Paese, inizialmente consentendo l’accesso a un numero limitato di partecipanti per poi aumentarne il numero nel corso del tempo, per evitare di sovraccaricare indebitamente la larghezza di banda del Paese. Siamo davvero entusiasti che nuovi giocatori in Europa Occidentale possano unirsi al divertimento, provare Project xCloud e contribuire a creare il futuro dello streaming dei videogiochi".

Fonte: IGN, Everyeye



Commenti