Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Subwoofer ATC C1 Sub Mk2

di Riccardo Riondino, pubblicata il 15 Novembre 2019, alle 12:06 nel canale DIFFUSORI

“Il produttore britannico introduce un modello in cassa chiusa con amplificatore MosFet da 200W, dotato di driver da 12", ingressi alto/basso livello e uscita RCA per il collegamento a cascata”


- click per ingrandire -

ATC presenta il subwoofer C1 Sub Mk2, evoluzione del modello incluso nel sistema surround C1 5.1. Dal predecessore eredita il driver da 12" orientato verso il pavimento, dotato di bobina da 76 mm e magnete sovradimensionato. A pilotarlo è un amplificatore MosFet classe A/B da 200W, in cui è stata migliorata la protezione da sovraccarico e aggiunta una spia sul frontale che ne segnala l'intervento.


- click per ingrandire -

Anche i circuiti del filtro passa-basso (50÷180 Hz) sono stati riveduti per ottimizzare l'integrazione con i diffusori della casa, in particolare le serie ATC Entry e HTS. Sul retro sono presenti anche ingressi L/R ad alto e basso livello, il controllo per invertire la fase e un'uscita RCA mono per collegare diverse unità in cascata (daisy-chaining).


- click per ingrandire -

Specifiche tecniche:

Tipo: attivo, cassa chiusa
Altoparlante: woofer 314 mm
Risposta in freq.: 25 Hz -6dB
Potenza ampli: 200W classe A/B
Dimensioni (LxAxP): 360 x 450 x 400 mm
Peso: 26,2 kg.

L'ATC C1 Sub Mk2 è disponibile da novembre a £1650 nelle finiture ciliegio, frassino nero e bianco o nero satinati.

Per ulteriori informazioni: funkyjunk.it

Fonte: AV Forums



Commenti