Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Nuovi subwoofer REL Acoustics serie HT

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Settembre 2022, alle 11:00 nel canale DIFFUSORI

REL rinnova la serie HT con il nuovo top di gamma e le versioni aggiornate di due modelli precedenti


- click per ingrandire -

REL Acoustics presenta i subwoofer HT/1510 Predator, HT/1205 MKII e HT/1003 MKII, ultime novità della serie HT. L'HT/1510 Predator (£ 1.799) va a sostituire l'HT/1508 al vertice dell'intera gamma. È equipaggiato con un driver da 38 cm in CarbonGlas (cono in fibra di vetro e parapolvere rovesciato in fibra di carbonio) con bobina da 75mm, pilotato da un nuovo amplificatore classe D da 1000 W. Il woofer è accordato in cassa chiusa all'interno di un cabinet che importa elementi della serie Reference, aggiungendo il sistema BrilliantBrace per incrementare la rigidità ed estendere la risposta fino a 20 Hz -6dB. L'HT/1510 Predator può essere impilato con altre unità (fino  un massimo di tre)


- click per ingrandire -

A seguire l'HT/1205 MKII, soprannominato "The Cannon", disponibile al prezzo di £849. Il design è analogo al Predator, impiegando un woofer CarbonGlas da 30 cm e un amplificatore NextGen5 classe D da 500W. Il costruttore promette un incremento della pressione sonora del 50%, mentre la risposta in frequenza si estede fino a 22 Hz -6dB.

Il più abbordabile dei tre è il subwoofer HT/1003 MKII, chiamato anche "The Hammer" (£ 699). Integra un woofer CarbonGlas da 25 cm e un amplificatore NextGen5 classe D da 300W. REL lo presenta come l'aggiornamento forse più sostanziale dell'intera gamma HT, dichiarando un livello sonoro due volte maggiore dell'originale e una risposta in frequenza fino a 24 Hz -6dB.

Tutti e tre i modelli sono compatibili con il kit opzionale HT-Air, che permette la trasmissione senza fili non compressa con latenza di 16÷20 ms, e si possono abbinare con i subwoofer REL serie S e T/x.

Per ulteriori informazioni: rel.net - www.audiogamma.it

Fonte: AV Forums



Commenti