Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Linn Series 3 speaker wireless hi-end

di Riccardo Riondino, pubblicata il 14 Ottobre 2019, alle 14:01 nel canale DIFFUSORI

“Basato sulla piattaforma proprietaria DSM, il primo diffusore wireless Linn è un sistema da 200W costruito in ceramica e vetro, compatibile Roon/AirPlay 2, gestibile con Alexa e dotato di ingresso HDMI ARC”


- click per ingrandire -

Linn ha presentato lo speaker Series 3, il suo modello di esordio tra i diffusori wireless, nonostante i suoi primi streamer musicali risalgano al 2007. Si posiziona nella fascia più alta del mercato, in diretta competizione con modelli come il Devialet Phantom. Il materiale utilizzato per la costruzione del cabinet è la ceramica, modellata per replicare la forma di un calice di vino. In cima si trova un pannello touch in vetro retroilluminato a LED. Gli altoparlanti sono un midwoofer da 16 cm a corsa lunga e un tweeter a cupola in seta da 19 mm, pilotati da un amplificatore classe D da 2x100W.


- click per ingrandire -

La piattaforma Linn DSM permette lo streaming da Spotify, Tidal e Qobuz tramite connettività Ethernet/Wi-Fi, con supporto del server Roon e di Apple AirPlay 2 per il multiroom. Si possono riprodurre file Hi-Res 24 bit/192 kHz nei formati FLAC/ALAC, WAV/AIFF. Non manca il modulo Bluetooth e il controllo vocale con Amazon Alexa. Tramite Exat Link è possibile abbinare una seconda unità "slave" che svolge solo il ruolo di speaker attivo. Si può inoltre utilizzare con un televisore grazie all'ingresso HDMI ARC.

Il Linn Series 3 viene commercializzato a £2950, mentre l'unità slave Series 3 Partner costa £2450.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti