Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Genelec: diffusori attivi The Ones RAW

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Aprile 2022, alle 14:31 nel canale DIFFUSORI

Il costruttore finlandese lancia le versioni dei monitor 8331 e 8341 nella speciale finitura in alluminio non verniciato, i cui proventi saranno in parte donati alla Audio Engineering Society


- click per ingrandire -

Genelec ha ampliato la gamma di diffusori in alluminio RAW con i monitor da studio tre vie 8331 e 8341, dotati di driver coincidente come gli altri della serie The Ones. I proventi delle vendite di questi nuovi modelli saranno devoluti in parte alla Audio Engineering Society (AES) per tutto il 2022. Presentata originariamente nel 2020, la finitura RAW è disponibile per una selezione dei modelli più popolari delle gamme Studio, AV e Home Audio. Le versioni RAW richiedono meno materiale di finitura rispetto ai modelli standard e non necessitano di alcuna verniciatura. Il costruttore sottolinea che l'accoglienza da parte dei clienti è stata positiva in tutto il mondo, grazie alla combinazione di sostenibilità ambientale ed estetica da design “industriale”. Questo ha consentito di creare un diffusore ancora più ecologico e che lascia al tempo stesso trasparire la bellezza naturale dell’alluminio riciclato del cabinet, donando inoltre a ogni singolo diffusore un "look and feel" unico.


- click per ingrandire -

Ogni modello RAW adotta il design MDE (Minimum Diffraction Enclosure), sviluppato da Genelec in collaborazione con il famoso designer industriale Harri Koskinen. Grazie all'eliminazione delle diffrazioni ai bordi, l’MDE offre una risposta in frequenza piatta, un’immagine precisa e prestazioni acustiche di alto livello. Il cabinet è lavorato in modo da creare una struttura estremamente rigida e con un ampio volume interno, estendendo la risposta in in basso e riducendo contemporaneamente le risonanze, diminuendo, di conseguenza, anche la quantità di materiale smorzante interno. Lanciati nel 2017, i modelli 8331 e 8341 sono caratterizzati dal design "Ultimate Point Source", che si basa sull'unità medio-alta MDC (Minimum Diffraction Coaxial). A comporre un unico driver coincidente sono un midrange a cono da 89mm e un tweeter da 19 mm, dotato di guida d'onda DCW (Directivity Control Waveguide).

Nascosti sotto il pannello frontale, all'estremità superiore e inferiore, ci sono anche una coppia di woofer ellittici ACW (Acoustically Concealed Woofers), le cui emissioni vengono convogliate all'esterno tramite due sottili fessure. Il posizionamento dei componenti è studiato per estendere il controllo della direttività alle basse frequenze, sfruttando l'intera superficie del baffle anteriore. I woofer sono caricati in reflex mediante un condotto di accordo che sfocia sul retro. Facendo parte della famiglia Smart Active Monitoring, l'intera gamma The Ones è compatibile con il software GLM (Genelec Loudspeaker Manager), in grado di calibrare e controllare un intero sistema di smart monitor. Basandosi sui dati raccolti in migliaia di studi in tutto il mondo, il sistema GLM è in grado di minimizzare l’influenza negativa della stanza sul suono, permettendo di produrre mix che si traducono perfettamente in altri sistemi, indipendentemente dal fatto che il formato sia stereo o multicanale surround.

Per ulteriori informazioni: www.genelec.com - midiware.com - www.prase.it

Fonte: 01Smartlife



Commenti