Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Problemista, la surreale commedia con Tilda Swinton

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 31 Maggio 2023, alle 03:11 nel canale CINEMA

» stato diffuso il trailer del film con Julio Torres, Tilda Swinton e Isabella Rossellini, distribuito da A24, presentato lo scorso marzo al festival South by Southwest dove ha ottenuto consensi pressochť unanimi


- click per ingrandire -

È stato diffuso il trailer di Problemista, il film distribuito da A24, presentato lo scorso marzo al festival South by Southwest (SXSW) dove ha ottenuto consensi pressoché unanimi. La trama racconta di Alejandro, un aspirante designer di giocattoli di El Salvador che lotta per dare vita alle sue idee insolite a New York. Man mano che il tempo del suo visto di lavoro si esaurisce, la sua unica speranza per rimanere nel paese e realizzare il suo sogno è un impiego come assistente di Elizabeth, un'artista emarginata e ostracizzata.

Il cast vede Julio Torres nei panni di Alejandro, Tilda Swinton nei panni di Elizabeth, RZA nei panni di Bobby, Isabella Rossellini nei panni della narratrice, Catalina Saavedra nei panni di Dolores, James Scully nei panni di Bingham, Laith Nakil nei panni di Khalil, Spike Einbinder nei panni di Spray, Greta Lee nei panni di Dalia, Larry Owens nei panni di Craigslist, Kelly McCormack nei panni di Sharon, Greta Titelman nei panni di Celeste e Megan Stalter nei panni di Lili. Problemista arriverà nelle sale cinematografiche il 4 agosto 2023.



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Samu1 pubblicato il 31 Maggio 2023, 07:18
Sembra un gran bel film. La A24 sta salvando il cinema moderno.
Commento # 2 di: pace830sky pubblicato il 31 Maggio 2023, 12:48
Ho dato una scorsa ai titoli nella pagina di wikipedia dedicata ad A24, già che i titoli distribuiti entrano tutti in una pagina smorzerebbe un po' l' entusiasmo che porterebbe a nominare salvatrice del cinea questa azienda. Comunque nell' elenco ho riconosciuto qualche film visto, pochi forse per dedurne una una sorta di firma diciamo che sembra esserci una aspirazione all' intelligenza, cioè a star fuori dai due grandi flussi di film, quelli (sia detto senza offesa) per teste vuote della scuola americana e quelli (qui non mi importerebbe di offendere chicchessia) per teste piene di poitica - che è un po' come dire peggio che vuote - della scuola franco-italiana.
Commento # 3 di: Samu1 pubblicato il 31 Maggio 2023, 14:33
Originariamente inviato da: pace830sky;5242565
Ho dato una scorsa ai titoli nella pagina di wikipedia dedicata ad A24, già che i titoli distribuiti entrano tutti in una pagina smorzerebbe un po' l' entusiasmo che porterebbe a nominare salvatrice del cinea questa azienda. Comunque nell' elenco ho riconosciuto qualche film visto, pochi forse per dedurne una una sorta di firma diciamo ..........[CUT]


Devi considerare anche la distribuzione, film su cui altri non hanno avuto il coraggio di investire e la lista è di altissimo livello e anche abbastanza lunga considerando la giovane età della casa.