Christian, il trailer della seconda stagione della serie Sky

Fabrizio Guerrieri 05 Febbraio 2023, alle 03:29 Cinema, Movie e Serie TV

Č in arrivo la seconda stagione della serie sovrannaturale con Edoardo Pesce e Claudio Santamaria in cui dopo la morte del boss Lino la Cittŕ-Palazzo ha bisogno di un nuovo re e per Christian arriva il momento di applicare il suo dono e costruire quel regno predetto dal Biondo


- click per ingrandire -

È in arrivo la seconda stagione di Christian, la serie sovrannaturale prodotta da Sky e Lucky Red che racconta di un ragazzo di borgata che acquisisce improvvisamente poteri miracolosi. Nei nuovi episodi, dopo la morte del boss Lino la Città-Palazzo ha bisogno di un nuovo re e per Christian arriva il momento di applicare il suo dono e costruire quel regno predetto dal Biondo. Dovrà imparare cosa significhi passare da piccolo delinquente a santo, da uno dei tanti a punto di riferimento di un’intera comunità, diventando “il re” di Città-Palazzo ed imparando a compiere scelte in nome del bene di tutti… mentre Matteo, a cui verrà chiesto di schierarsi contro il salvatore di suo figlio, scoprirà la tentazione di giocare per sé. Al suo fianco infatti arriva la Nera, un essere divino determinato ad ostacolare i piani del Biondo. Ma il cuore umano è imprevedibile e nemmeno l’essenza divina del Biondo e della Nera riuscirà a controllare o anche solo immaginare che forma assumerà, tra le mura di Città Palazzo, la lotta per la propria libertà.

Del cast fanno parte Edoardo Pesce (Dogman), nei panni del protagonista Christian e il vincitore del David di Donatello Claudio Santamaria (Freaks OutGli anni più belliLo chiamavano Jeeg Robot) che interpreta Matteo, un postulatore del Vaticano all’ossessiva ricerca di qualcuno che abbia reali poteri taumaturgici. La la seconda stagione di Christian arriverà su Sky e in streaming su Now a marzo 2023.

leggi anche:

Sky, le novità di febbraio 2023

Netflix, le novità di febbraio 2023

Amazon Prime Video, le novità di febbraio 2023

Disney+, le novità di febbraio 2023

Commenti

Focus

News